Reati contro il patrimonio: tutte le attivita’ della polizia dei giorni scorsi

0
1226

Nell’ambito dei servizi predisposti dal Questore, volti al contrasto dei reati contro il patrimonio, in particolare  dei furti in abitazione, lo spaccio di sostanze stupefacenti e la tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, personale della Squadra Volante, della Squadra Mobile, del Commissariato di P.S. di Fano, del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia, hanno effettuato nelle giornate del 15-16-17 ottobre u.s. dei servizi straordinari di controllo del territorio nelle città di Pesaro e di Fano.I controlli hanno interessato quartieri residenziali e stazioni ferroviarie nonchè esercizi pubblici.La straordinaria attività di contrasto effettuata ha  portato complessivamente a significativi risultati:  controllate  nr. 262 persone delle quali con precedenti di Polizia n. 71,  veicoli nr. 96 e n. 3 esercizi pubblici e quattro stranieri sottoposti ad espulsione.Inoltre sono state denunciate all’A.G.: un cittadino marocchino di anni 22, pregiudicato e un cittadino italiano per il reato di furto di bicicletta, identificati e controllati nella zona Pincio di Fano; un cittadino rumeno di anni 33, s.f.d. per il reato di furto di prodotti alimentari e per l’igiene personale che poi rivendeva, ai danni del supermercato Coal di Via Contramine a Pesaro.Sono stati segnalati ai sensi dell’art.75 del DPR.309/90 due minorenni trovati in possesso di sostanza stupefacente del tipo marijuana del peso complessivo di grammi 4, che veniva sequestrata.A Fano, nei pressi del casello autostradale, sotto il cavalcavia, personale del Comm.to di P.S. di Fano, nel corso dei controlli suddetti, rinveniva  nr. 6 biciclette rubate nei giorni scorsi, impacchettate e pronte per essere caricate su furgoni per poi essere rivendute illegalmente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here