Fano, Ospedale Santa Croce: una “staffetta” per recuperare un farmaco salvavita

0
1528

Si rende noto che lunedì 10 novembre alle ore 13.30 circa questa Direzione Medica è stata informata dalla Farmacia ospedaliera della necessità di approvvigionamento urgente di un farmaco salvavita per un bambino ricoverato nella UOC Pediatria. Il suddetto farmaco non era disponibile in nessun ospedale della Regione nel quantitativo richiesto a causa dell’improvviso aggravarsi delle condizioni di salute del piccolo ricoverato e dell’elevato quantitativo di farmaco per lo stesso necessario.
La Direzione ha pertanto chiesto l’intervento della Prefettura che, nella persona della Dott.ssa Amabile, ha subito attivato i canali di ricerca più celeri per permetterci di ottenere il quantitativo di farmaco richiesto.
Dopo pochi minuti la Prefettura ha consentito l’attivazione di una “staffetta” di pattuglie della Polizia Stradale che da Roma, sede del magazzino in cui era presente il farmaco in questione, si è tempestivamente diretta verso Fano.
In meno di tre ore il farmaco è stato consegnato alla Farmacia dell’Ospedale di Fano che è stata raggiunta direttamente dai due mezzi messi a disposizione dalla Polizia Stradale.
La Direzione (Dr.ssa Cattò) era ad intervalli regolari informata dalla Polizia Stradale di Pesaro, Ass. Capo Bisciari, sulla posizione geografica del farmaco e sui tempi previsti per la consegna.
Tutto è andato a buon fine ed il farmaco (ad attenderlo la Dr.ssa Poli della Farmacia) è stato regolarmente somministrato in tempo utile.
Quanto sopra rappresenta un grandissimo esempio di collaborazione ed integrazione fra Ospedali e Prefettura, che ha saputo in modo magistrale provvedere al coordinamento degli interventi di immediato soccorso per fronteggiare la situazione di emergenza.
L’Azienda Ospedaliera Marche Nord intende ringraziare di cuore tutti coloro che hanno contribuito al compimento di questa importantissima missione che ha consentito di tutelare la vita di un giovane paziente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here