Di Tommaso (FN) contro l’UE che “promuove il diritto all’aborto”

Di Tommaso (FN) contro l’UE che “promuove il diritto all’aborto”

FANO – Durissima reazione di Forza Nuova in merito al richiamo del Comitato Europeo dei Diritti Sociali del Consiglio D’Europa nei confronti dei Medici degli Ospedali Marchigiani di Jesi ,Fermo e Fano che si rifiutano di praticare l’aborto.In un comunicato stampa firmato dal Coordinatore Regionale di FN Ditommaso vengono attaccati anche l’Assessore regionale alla Sanità Almerino Mezzolani e i sindacati .”Forza Nuova ritiene che non possano esistere leggi o norme che promuovano quello che è a tutti gli effetti un infanticidio,non esiste il diritto all’aborto esiste il diritto alla vita – afferma Ditommaso – FN non riconosce in alcun modo l’autorità dell’UE e tantomeno i suoi richiami .Non ci stupisce che questi attacchi trovino il favore dei sindacati e dell’Assessore Mezzolani la cui incapacità ha portato allo sfacelo l’intera Sanità delle Marche.Il paradosso delle istituzioni Italiane ed Europee è che invece di sostenere la natalità finanziano con milioni di euro le pratiche della morte.I medici obiettori  marchigiani – conclude Ditommaso – sono un esempio virtuoso per chi ritiene che la difesa della vita sia un valore irrinunciabile”.FN si schiera in difesa di tutti i medici obiettori e li incita a resistere ai continui attacchi che puntualmente vengono sferrati da istituzioni corrotte e da sindacati che sono la parodia di loro stessi.Forza Nuova in questi giorni manifesterà con gesti simbolici la propria vicinanza ai medici obiettori .

Condividi:
  1. Esiste una legge e un referendum e vanno comunque rispettati, chi per ragioni religiose o altro non si sente di aderire ai propri doveri di medico puo’ benissimo scegliere un specializzazione diversa che non comporti queste obiezioni di coscienza.
    Troppo spesso purtroppo si e’ visto che coloro che erano obiettori di coscienza nel pubblico poi privatamente praticavano aborti con gravi rischi per la salute delle pazienti.

    Rispondi
  2. Grande Di Tommaso!

    Rispondi

Rispondi