La giunta incontra il Consiglio delle Bambine e dei Bambini: ecco le richieste avanzate

0
33

FANO – Si  riparte con contributo delle bambine e dei bambini per una città migliore. La giunta comunale di Fano ha incontrato il Consiglio delle Bambine e dei Bambini per confronto aperto sulle idee e proposte finalizzate a migliorare la città. Questo incontro segna un passo significativo nel progetto “Fano, città delle Bambine e dei Bambini”, che l’amministrazione, sotto la guida di Serfilippi, intende rilanciare con rinnovata energia ed entusiasmo.

“Era importante che la giunta incontrasse il Consiglio delle Bambine e dei Bambini per ottenere un punto di vista privilegiato sulle esigenze dei più piccoli, promuovendo una collaborazione efficace che potrà avere effetti positivi sul governo della città – ha dichiarato il sindaco Serfilippi -. abbiamo il desiderio di rivoluzionare Fano con una visione orientata al futuro, richiamando il bisogno di coraggio e capacità progettuale. Il nostro principale obiettivo è quello di costruire nuove piste ciclabili, migliorando e potenziando i collegamenti esistenti per creare una rete sicura e interconnessa. Durante l’incontro, le bambine e i bambini hanno espresso la necessità di mettere in sicurezza i tratti stradali più trafficati per garantire protezione nel transito e nell’attraversamento. Abbiamo accolto con favore questa richiesta, con l’obiettivo di tutelare le fasce più deboli della popolazione. Inoltre, è stata evidenziata l’importanza di implementare aree gioco in tutta la città, con un’attenzione particolare alle periferie e alle zone più decentrate”.

“Il progetto ‘Fano, città delle Bambine e dei Bambini’ – conclude Serfilippi – suscita grandi aspettative perché investire con le lenti dei più piccoli significa anticipare il futuro, rendendo Fano una città che risponde alle esigenze di tutti i suoi cittadini”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here