Bilancio, triennio ottimo per BCC Fano che amplia il raggio d’azione a sostegno del territorio

0
142

FANO – Sta per avviarsi alla conclusione il mandato triennale del CdA BCC Fano, il cui rinnovo è in programma il prossimo 8 maggio, in presenza, al Teatro della Fortuna con l’Assemblea dei Soci. Nei giorni scorsi il CdA dell’istituto di credito fanese ha approvato il bilancio al 31 dicembre scorso evidenziando una serie di risultati positivi per la banca e per il territorio.

In particolare, nel triennio, l’utile d’esercizio si è attestato a 14,4 milioni di euro (2,1 nel 2021), specchio di una banca solida e ben strutturata al servizio dello sviluppo di un vasto territorio che si estende dal Metauro al Misa.

Bene in generale tutti i parametri, con Fondi Propri di poco superiori a 105 milioni e il CET1 (il Common Equity Tier 1 ratio, indicatore della solidità di una banca) al 25,3%, cresciuto di oltre sette punti rispetto a tre anni fa quando era al 17,9 per cento. Per quanto riguarda l’andamento della raccolta e degli impieghi, la raccolta totale al 31/12/2021 è pari a 1,3 miliardi (+88,5 milioni sul 2020 e +244,9 milioni sul triennio precedente), quella gestita ha totalizzato 325,8 milioni (+44,9 milioni sul 2020 e +105,6 sul triennio precedente), mentre gli impieghi verso la clientela hanno raggiunto quota 596 milioni.  

«Quello approvato dal CdA è un bilancio positivo maturato in un contesto non semplice – osserva il Direttore generale BCC Fano Giacomo Falcioni -. Un periodo che chiude un triennio molto difficile e imprevedibile a causa della pandemia e che purtroppo patisce ancora motivi di incertezza e instabilità in conseguenza delle tensioni belliche in est Europa. In questo quadro, come banca del territorio, il nostro obiettivo è stato – e sarà – sempre rivolto al sostegno dell’economia locale, delle famiglie, delle imprese e delle numerose attività sociali, sportive, culturali e di intrattenimento organizzate nei comprensori di Fano, Senigallia e comuni limitrofi».

Oggi BCC Fano si conferma un player di riferimento a livello regionale grazie a una compagine sociale in costante crescita (ad oggi i Soci sono 9.023, quasi un migliaio in più rispetto al dato del 31/12/2018), 33.500 clienti e 148 dipendenti impegnati fra 16 sportelli, compreso quello di prossima apertura in via Podesti 110 a Senigallia. Venti in totale gli ATM messi a disposizione della clientela, tra cui quello che verrà a breve attivato in zona Lido a Fano.

A certificare la solidità della banca fanese sono intervenute anche le classifiche sugli istituti bancari italiani appena pubblicate: BCC Fano è risultata prima nella graduatoria MF Index delle eccellenze regionali in riferimento alla Regione Marche stilata dal prestigioso quotidiano economico Milano Finanza che, periodicamente, seleziona le banche commerciali più solide.

Altra positiva conferma di quanto BCC Fano sia una banca sicura per un risparmiatore è giunta dall’analisi dell’Associazione di consumatori e utenti “Altroconsumo” che ha visto l’istituto di credito fanese primeggiare con 5 stelle, massimo punteggio conseguibile.

«Risultati che per BCC Fano rappresentano certamente motivo di soddisfazione – commenta Falcioni – ma ancor più sono stimolo per proseguire con rinnovato slancio e nel migliore dei modi il lavoro impostato nell’interesse dello sviluppo del territorio».

Sostienici

€20 su €10.000 raccolti
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni personali

Totale Donazione: €100,00

Utente anonimo
BT

Barbara Talevi

€10,00 17 Luglio 2022

La buona informazione è importante. Grazie

Utente anonimo
m

massimo

€10,00 12 Luglio 2022

condoglianze

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here