Presentato il 1° torneo “Spring Volley Roveresca”

Presentato il 1° torneo “Spring Volley Roveresca”

PIAGGE – Si è svolta ieri a Piagge la conferenza stampa di presentazione del primo torneo “Spring Volley Roveresca”. Sono intervenuti tutti i sindaci dell’Unione Roveresca presenziati da Antonio Sebastianelli, il Sindaco di Mondavio, l’assessore allo sport del Comune di Piagge, la stampa e i responsabili della Roveresca Volley che si è resa artefice di questo evento.
Sono state evidenziate le peculiarità del toreo che ha lo scopo di far giocare e divertire i bambini senza pressioni, lo dimostra il fatto che sono premiati tutti i partecipanti, senza far mancare un pizzico di sano agonismo.
In tale occasione è stata presentata la maglietta ufficiale del torneo che è già stata consegnata ad una pallavolista d’eccezione Maurizia Cacciatori e ad un allenatore di indubbia professionalità Giuseppe Davide Galli. E’ stata realizzata la mascotte alla quale i partecipanti saranno invitati a votarne il nome tra 4 indicati.
Il torneo è rivolto a tutte le società federali iscritte FIPAV per i giovani e giovanissimi atleti che praticano volley nati dal 2003 al 2009, vedrà impegnati :
10 società sportive della provincia di Pesaro e Urbino
Roveresca volley Mondavio
ASD Piobbico
Polisportiva Fermignano
Adriatica Volley Fano
Centro Sportivo Sant’Angelo in Vado
Roveresca Volley Piagge
ASD S.Liberio Monte Maggiore
Apav Lucrezia
Montesi Volley Pesaro
Roveresca Orciano

77 squadre
300 atleti

Le categorie previste sono 4 : microvolley, minivolley, Under12 e Under13

Nell’organizzare questo torneo si è ben pensato di legare l’evento al territorio che rappresenta, con il patrocinio dell’Unione Roveresca e del comune di Mondavio si è dato vita al primo torneo che concilierà sport e conoscenza del territorio.
Esperienza del tutto nuova rispetto agli eventi sportivi che normalmente riguardano solo il lato agonistico.
Mentre i giovanissimi atleti saranno impegnati nelle fasi eliminatorie del mattino i genitori/accompagnatori potranno visitare le terre Roverescane grazie all’organizzazione di un tour guidato che li porterà a visitare alcuni punti di maggior interesse storico, culturale, eno-gastronimico delle nostre zone.
Ogni paese coinvolto individuerà un punto di particolare interesse storico/culturale/paesaggistico da promuovere e che sarà inserito nel tour:
Piagge: in anteprima assoluta offre la visita alle grotte dell’Ipogeo luogo di studio e di grande interesse storico.
San Giorgio di Pesaro: Chiesa del Santissimo Sacramento
Orciano di Pesaro: museo della corda e delle arti e Piazza Pomodoro che ha dato i natali all’illustre artista.
Mondavio: La Rocca Roveresca
Barchi: Simile ad una grande imbarcazione affiorante con la sua torre-pennone è uno dei ‘castelli’ che separa la valle del Metauro da quella del Cesano
Tutte le amministrazioni coinvolte (Piagge, Orciano di Pesaro, San Giorgio di Pesaro, Barchi e Mondavio) e società aderenti all’accordo Roveresca Volley (ASD Lubacaria Piagge, ASD In Movimento Orciano e SSD Pallavolo Mondavio) si stanno impegnando e lavorano alacremente affinché la macchina organizzativa sia ben oleata e dia il meglio di se a tutti i partecipanti.
Le premesse ci sono
Appuntamento al 10 aprile 2016 nelle palestre di PIAGGE e ORCIANO DI PESARO dalle 09:00 del mattino fino alle fasi finali e alle premiazioni del tardo pomeriggio.

3422d54b-0f72-4fce-ac88-ae127345a2a5

cec8f098-709e-4af0-bbfb-4b3c01e54cc1

Condividi:

Rispondi