Uomini e mezzi schierati ad Ancona: inno, cuore rosso e “grazie”

0
147
ANCONA, 2 APR - I vigili del fuoco e le forze dell'ordine ringraziano

ANCONA – Vigili del fuoco, polizia, carabinieri, guardia di finanza, polizia locale, schierati con i mezzi davanti agli Ospedali Riuniti di Ancona e un cartello sull’autoscala dei pompieri, con un grande cuore rosso e la scritta grazie. Omaggio e ringraziamento toccante stamattina a tutto il personale sanitario per il grande impegno nell’emergenza sanitaria coronavirus. Davanti alle forze dell’ordine, gli operatori sanitari fermi sulla scalinata ai quali è andato il lungo applauso dei presenti dopo l’inno di Mameli cantato in coro e le sirene dei mezzi d’emergenza azionate all’unisono. Rappresentanti di forze dell’ordine e vigili hanno consegnato il simbolico cartello al direttore generale Michele Caporossi e al direttore amministrativo Antonello Maraldo. “E’ una testimonianza di autorità e istituzioni che ha tanto di umano, profondo e fraterno, e niente di retorico – ha detto Caporossi -. E’ quello che serve a darci la forza per andare avanti”. (Ansa)

Il video verrà trasmesso questa sera nel Telegiornale Occhio alla Notizia delle 20.30.

Foto Ansa

Rispondi