Memo Fano: sabato un incontro con il filosofo e docente Paolo Ercolani

0
20

FANO – “Costruire l’umano al bivio dell’intelligenza artificiale” è il titolo dell’incontro con Paolo Ercolani, che avrà luogo Sabato 2 marzo alle 17,00 presso la Me.Mo – Mediateca Montanari – organizzato da Ashrè Biancospino Fano, con il patrocinio dell’Assessorato alle Biblioteche del Comune di Fano.

“Siamo di fronte a un’emergenza tanto grave quanto ignorata dal sistema di comunicazione mainstream e ancor più dal sistema politico. – scrive Paolo Ercolani – Essa ha a che fare con i danni prodotti  dall’Intelligenza artificiale, e in generale dall’uso/abuso delle tecnologie digitali, in particolar modo sui  ragazzi più giovani (ma anche sugli adulti), sul sistema scolastico ed educativo in genere nonché su delle  società occidentali che stanno ormai smarrendo anche gli ultimi riferimenti etico-culturali.

Paolo Ercolani è filosofo e docente dell’Università di Urbino «Carlo Bo», oltre che saggista e  conferenziere. È tra i fondatori e membro del comitato scientifico dell’Associazione internazionale  «Filosofia in Movimento». Dopo aver collaborato per anni con «il Manifesto» e «MicroMega», oggi  scrive per le pagine culturali del «Corriere della sera» e per «Il Fatto Quotidiano». È editorialista de «Il  Resto del Carlino» e autore costante per «Rai Scuola», «Rai Filosofia» e «Rai Cultura».

L’incontro rientra nella serie di conferenze culturali “Il gusto della parola” organizzate dalla Fondazione  Div.ergo-Onlus, e dall’Associazione C.A.SA. – Comunità Animatori Salesiani presenti a Fano con il  gruppo “Ashrè Biancospino”, un’attività rivolta a giovani in situazioni di fragilità che abitualmente  restano fuori dai circuiti del tempo libero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here