Maschere dal mare e amici a 4 zampe per la seconda mattinata del Carnevale di Fano (foto)

0
374

FANO – Clima da Carnevale estivo, viale Gramsci pieno tra mascherate delle scuole e carri di seconda categoria, lo spettacolo dei sup e gli amici a 4 zampe in maschera. La seconda domenica del Carnevale di Fano inizia con una grande mattinata ricca di appuntamenti. Si è partiti ovviamente con la festa dei bambini che ha colorato ancora una volta viale Gramsci con delle splendide mascherate realizzate dagli istituti scolastici fanesi durante l’anno di studio. Ad animare l’area Pincio ci ha pensato invece la youtuber Greta e Whiskey il Ragnetto, star del canale di canzoni per bambini “Coccole sonore” che vantano milioni di visualizzazioni in ognuno dei loro video.

Poco più tardi, intorno alle 10.30, una 30ina di Sup capitanati da Enzo Maggi dell’associazione Mare Dentro, sono partiti dalla zona Lido e hanno risalito la costa fino ad arrivare al Porto Canale e alla Darsena Borghese. Ad accompagnare la mascherata acquatica anche 6 moto d’acqua dell’associazione Marina di Rimini Jet Riders e una canoa del Gruppo Canottieri Fano.

Intorno alle 12, i protagonisti assoluti sono stati gli amici a 4 zampe con “Un Carnevale da Cani”, sfilata allegorica organizzata da Fidomania, Ass. Melampo Onlus (canile comunale di Fano) con la collaborazione di Animalido, Unità cinofila K9 e Diamoci un Taglio di Jessica Diotallevi. Padroni e cani si sono ritrovati in via Cavour intorno alle 11, per partire poi alle 11.15 e sfilare lungo corso Matteotti fino ad arrivare in piazza XX Settembre. Sul palco centrale della piazza, ha avuto poi inizio la sfilata cane e padrone sotto gli occhi attenti della giuria. Ad aggiudicarsi la categoria gruppi è stata la mascherata di Melampo, con una bellissima mascherata a tema BarbaPapà. Il secondo posto è andato alla mascherata “Raccolta Differenziata” di Ileana Travani assieme ai cani Kira, Moon e Pucci, mentre il terzo premio ai fedelissimi dell’evento, che ogni anno riescono a guadagnarsi un posto sul podio: i Bovari con le ali, una decina di splendidi esemplari di Bovari del Bernese. Il primo premio per la categoria singoli è andata a Teo, travestito da piccolo leoncino assieme alla sua famiglia. Il secondo posto a Leopoldo con la mascherata “Raccolta Deiezioni” di Virginia Buratti e il terzo gradino del podio è stato un pari merito tra Kira di Daniela e Camilla Vitali e Tobia di Marco Russo. A tutti loro premi offerti da Fidomania, Animalido e Diamoci un Taglio.

La mattinata si è conclusa con il rinnovo del gemellaggio tra Argos forze di polizia e l’Ente Carnevalesca che si è svolto alle 12 presso il Palazzo del Carnevale – Loft Casarredo. Sala piena per una cerimonia che si è conclusa con la consegna della cittadinanza onoraria di Fano Città del Carnevale ad Argos Forze di Polizia che a sua volta ha insignito il sindaco Massimo Seri e la presidente dell’Ente Carnevalesca, Maria Flora Giammarioli del Falco d’Argento, onoreficenza consegnata a chi si distingue in tema di protezione ambientale. La firma del gemellaggio è stata anticipata da “Carnevale di Fano”, composta e suonata dal maestro Danilo Murzilli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here