M5S su pista ciclabile, valorizzazione delle sponde del fiume Metauro e asfaltature

0
459

FANO – Accesso agli atti, interrogazioni e interpellanze del Movimento 5 Stelle dopo l’incontro avvenuto nei giorni scorsi con i residenti di Tombaccia. Tre i temi affrontanti: pista ciclabile, valorizzazione delle sponde del fiume Metauro e asfaltature.
L’accesso agli atti riguarda le piste ciclabili per le quali il M5S chiede di poter visionare il progetto comprensivo di costi, fonti finanziarie, tempistica di quella sulla Provinciale Tombaccia, di quella sul Ponte Metauro e di quella sul nuovo Ponte sul Metauro che verrà realizzato con le Opere compensative della terza corsia.
L’interpellanza è relativa invece alla valorizzazione del fiume Metauro:”In questi anni – scrivono Hadar Omiccioli, Giovanni Fontana e Marta Ruggeri – sono stati emanati numerosi bandi europei per la valorizzazione in direzione costa-entroterra delle vie turistiche coinvolgendo la mobilità dolce e sembrerebbe che il Comune abbia avviato un percorso di ‘Contratto di Fiume’ con alcune associazioni per poter valorizzare le sponde del fiume Metauro. Alla luce di questo chiediamo se il Comune ha partecipato o parteciperà ai bandi europei o regionali, quali sono le tempistiche dell’eventuale realizzazione del ‘Contratto di Fiume’ e se si ha intenzione di svolgere qualche altra azione per la valorizzazione delle sponde del Fiume Metauro”.
Assolutamente inadeguate invece, secondo i grillini, le asfaltature realizzate a Tombaccia in questi anni, ecco spiegata l’interrogazione con la quale si chiede al sindaco se e come intende intervenire e se la zona sarà presto oggetto nuovi interventi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here