Fuori Brodetto all’insegna di qualità e bontà: al via nuove serate speciali, dal 13 al 17 giugno

0
137

FANO – La passione per l’antico piatto della tradizione marinara continua con le ‘Serate Speciali’ del Fuori Brodetto, l’iniziativa di BrodettoFest promossa da Confesercenti, Federazione dei Ristoratori, Camera di Commercio, Comune di Fano e Regione Marche, fino al 30 giugno in 21 ristoranti di Fano, per tutti i giorni della settimana, con menù speciali a base di brodetto, ognuno con la loro personale versione della famosa zuppa e a un prezzo scontato del 20%. A chiusura dell’intero evento, una giuria tecnica di gastronomi, esperti e appassionati, capitanata dallo chef Lucio Pompili, testerà tutti i ristoranti aderenti e ne selezionerà il vincitore.

Giovedì 13 giugno, Il Baretto (Via del Moletto – Tel.: 3284783417) di Federico Marchetti detto Pet e in cucina lo chef Andrea Uguccioni, propone la versione originale della marineria fanese, nonché con pesci poveri, quello mangiato a bordo dei pescherecci. In tavola anche delle varianti per coloro che non amano le spine. Gli ingredienti: seppia, nocchia, rosciolo, triglia, mazzola, sogliola, razza, cagnolo, tracina, scorfano e altri. “E’ un piatto sensuale – sostiene lo chef – e talmente buono da leccarsi i baffi e le dita, inoltre, puoi inzupparci il pane fino alla fine. La vera soddisfazione è quando in cucina torna il piatto completamente pulito!”.
Venerdì 14 giugno serata speciale al Caffè del Porto (Via Nazzario Sauro, 270 Tel.: 0721-804579), vincitori della scorsa edizione con il brodetto dello chef Marco Pitrolo. Creatività e pesce freschissimo del nostro mare sono gli ingredienti del locale di Simone Serfilippi e di Stefania Palazzini, il brodetto lo fanno alla ‘moda nostra’, creazione personalizzata della ricetta originale, soprattutto con pesce senza spine e salsa di pomodoro. 

Sabato 15 giugno nel Ristorantino Da Santin del patron Stefano Gaggia (V.le Adriatico,80 – Tel.: 0721-805507) è servito il brodetto della tradizione fanese con solo pesce fresco, in base al pescato del giorno. Qui regna la tradizione, rispettata con rigore anche nella preparazione, passaggio per passaggio, dosando gli ingredienti in modo sapiente per un risultato finale assolutamente gustoso.

Lunedì 17 giugno al Ristorante Il Gattopardo (Via dei Giorgi Fano – Tel.: 0721-806962). Il titolare e chef Franco Petrolati prepara da sempre il soffritto con olio, aglio, cipolla e vino, aggiungendo in padella crostacei e seppia e a seguire il pomodoro e tutte le altre qualità di pesce: palombo, razza, coda di rospo, ragni, mazzolini, e altri pesci minori con le spine come le oratine, in base al pescato o quello che si trova sul mercato.

I locali che aderiscono al Fuori Brodetto sono (in ordine alfabetico): Al Vecchio Doc, Caffè del Porto, Cruiser Cafè & Restaurant, Da Ciarro, Da Pep cum n’a volta, Darderi Bistrò, Da Yankee, Il Baretto, Il Borgo del Faro, Il Gattopardo, Il Giardino dei Sapori, la Perla, La Liscia da Mr. Ori, Osteria Dalla Peppa, Osteria Le Cesarine, Osteria Pani e Pesci, Ristorantino Da Santin, Tinto, Trattoria da Ugo, Vecchia Fano, Villamarina.

Tutte le informazioni e il calendario delle serate speciali sono online su www.brodettofest.com

Il Fuori Brodetto è a cura di Confesercenti Pesaro e Urbino, Camera Marche-Linfa, Comune di Fano, Fano Gastronomica, Regione Marche, Federazione dei Ristoratori, EBTM, F.M.CO.S.T., Fiepet. 

In collaborazione con QN Il Resto del Carlino, TuQuiTour.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here