Fano, fermato gommone con una tonnellata di droga. Scafisti arrestati – VIDEOS

217
33188

FANO – La rotta della droga non passa più per la Puglia ma per le Marche, in particolare A Fano. Emergono nuovi particolari sull’operazione del maxisequestro di droga (una tonnellata e 800 chilogrammi di marijuana) messo a segno stamane dalla polizia di Pesaro, Fano e Ancona. Cinque albanesi sono stati arrestati, due di loro erano sul gommone con il carico di droga arrivato stamane all’alba alla foce del Metauro, altri aspettavano sulla spiaggia per scaricare. Nascosti c’erano i poliziotti che hanno circondato il gruppetto e sequestrato lo stupefacente. Il pm Narbone chiederà al giudice la convalida degli arresti ma prima va verificato nel dettaglio il contenuto del carico: ci sono molte casse da aprire. Il procuratore Manfredi Palumbo parla di una “delle più importanti operazioni antidroga degli ultimi decenni messe a segno dopo un grande lavoro investigativo”. Questa mattina alle 10:30 in procura, una conferenza stampa per i dettagli dell’operazione.

WhatsApp Image 2016-08-12 at 08.02.13 (2)

WhatsApp Image 2016-08-12 at 08.02.13 (1)

217 COMMENTS

  1. Ma x davvero?
    Ma è un bel po…..
    Almeno tt sta roba una meta si potrebbe far mangiare agli scafisti!!!!

  2. Concordo con Francesco Alessandroni! L’unico disappunto è che io gliela farei ingerire tutta, non solo una metà. Sia agli scafisti che ai complici presenti sul nostro territorio!

  3. Matteo Borgo Lorenzo Peroni Diego Di Maggio, il proprietario dello scafo era stato visto comprando ……. in piazza Aspromonte

Rispondi