Coronavirus, primo campione positivo nel Pesarese. Il prelievo effettuato in abitazione

0
639

PESARO – E’ stato diffuso da pochi minuti il risultato positivo di un campione analizzato nel pomeriggio di oggi, 25 febbraio. Il campione, proveniente dalla provincia di Pesaro, sarà inviato nelle prime ore della mattinata di domani al Centro diagnostico di riferimento nazionale dell’Istituto superiore di sanità. Solo al seguito di questo secondo controllo si potrà effettivamente confermare il caso di Nuovo Coronavirus. Nel frattempo il paziente che risiede nel territorio gestito dall’Area Vasta 1 (Vallefoglia, stando a quanto scritto da Ricci in un post su Facebook) è stato isolato presso il proprio domicilio e si trova in buone condizioni di salute. Anche il prelievo è stato effettuato in casa, limitando così la possibilità di contagio esterno.

Contattato al telefono dal Ducato.it, il presidente della regione Luca Ceriscioli ha confermato: “La notizia è arrivata nel pomeriggio e aggravava ulteriormente la situazione, già seria dopo il caso confermato dell’uomo di Cattolica. Il governo è stato informato ma nemmeno questo è stato sufficiente per giustificare l’ordinanza, a differenza di quanto fatto con la Liguria. Per questo ho deciso di andare avanti nonostante il parere contrario dell’esecutivo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here