Coronavirus, Lega Fano: “Vogliamo chiarezza ma da noi massima collaborazione”

0
199

FANO – La Lega è pronta a mettersi a disposizione per evitare gli errori fatti dal governo su questa vicenda, pertanto chiede chiarezza e che si discuta al primo punto dell’ordine del giorno del consiglio comunale di questa sera, della situazione sanitaria e delle misure che intende portare avanti l’amministrazione comunale per fronteggiare l’emergenza coronavirus. Abbiamo presentato – scrivono i consiglieri comunali Luca Serfilippi, Gianluca Ilari, Marianna Magrini, Luigi Scopelliti – richiesta di formulare una interrogazione orale urgente per discutere della materia. Crediamo che in un momento come questo, possiamo mettere da parte o in secondo piano le nostre discussioni cittadine che riguardano viabilità, digestore e piano regolatore e dare priorità assoluta alla situazione sanitaria locale. Offriamo la nostra massima collaborazione, ma vorremmo essere coinvolti nelle scelte che stanno sicuramente mettendo in apprensione tutta la popolazione.

Chiederemo quali sono le misure sia in campo preventivo, sia in caso di emergenza. Inoltre vorremmo capire se l’amministrazione comunale intende coinvolgere anche le categorie sindacali e produttive, per far fronte con un tavolo comune e affrontare al meglio questa situazione emergenziale. Notiamo un certo imbarazzo nel constatare come la politica regionale stia litigando con la politica nazionale, nonostante lo stesso colore politico. Non vorremmo che le guerre interne del PD si ripercuotano nella vita cittadina dei marchigiani e dei fanesi, già abbondantemente vessati in questi ultimi 4 anni. In questo momento non abbiamo bisogno di teatrini, ma di scelte condivise che mirano alla tutela della salute di tutti i cittadini. Ringraziamo tutti coloro che stanno operando giorno e notte per fronteggiare l’emergenza, dagli operatori socio-sanitari agli insegnanti che vivono questa incertezza istituzionale con molta apprensione e professionalità.

Lega Fano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here