Coronavirus, a Piandimeleto una persona è in isolamento volontario. A Colbordolo di Vallefoglia il primo positivo

Tempo di lettura: < 1 minuto

FANO – Notizie sul fronte Coronavirus nelle Marche. C’è una persona a Piandimeleto (PU), in isolamento volontario. E’ in quarantena nella sua abitazione. Nei giorni scorsi era entrato in contatto con il ristoratore di Cattolica che adesso si trova ricoverato all’ospedale di Rimini. Era appena rientrato dalla Romania. Sta bene, invece, il giovane 30enne, residente a Piacenza che per lavoro era a Somaglia (Lodi) nella zona rossa e che ai primi sintomi di influenza è rientrato a casa dalla madre a Colbordolo nel comune di Vallefoglia. Ieri il primo tampone è risultato positivo, in giornata si attende il risultato del secondo.

Il Comunicato del Sindaco di Piandimeleto

Considerate le ultime notizie apparse sui mezzi di comunicazione locali riguardanti un potenziale caso di contagio sul nostro territorio comunale,  si informa la popolazione che sono in corso, da parte delle Autorità sanitarie competenti, accertamenti di laboratorio e non appena si avranno notizie in merito verrà data comunicazione. Si precisa che il soggetto interessato, unitamente a tutti i familiari, sono al momento sottoposti a quarantena domiciliare volontaria. Sarà cura di questa Amministrazione informare la cittadinanza di tutte le misure e azioni da intraprendere in base alle risultanze degli accertamenti. Si raccomanda, pertanto, di evitare comportamenti che possono creare inutili allarmismi e di tenere conto delle linee guida emanate dal Ministero della Salute.
Le informazioni inerenti l’Emergenza Sanitaria Covid-19 possono essere consultate sul sito istituzionale comunale: www.comune.piandimeleto.pu.it e sul sito del Ministero della Salute: www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

Il Sindaco
Veronica Magnani

Condividi:

Rispondi

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Open chat
Powered by