Coltiva marijuana nel giardino di casa, sequestrate undici piante

17
5334

FANO – In loc. Metaurilia nel Comune di Fano, dopo alcuni appostamenti, il personale del Comando Stazione di Cartoceto (PU) ed il responsabile del NIPAF del Comando Provinciale di Pesaro e Urbino (Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale), hanno portato alla luce una piccola coltivazione domestica di marijuana, denunciando a piede libero il responsabile per il reato di cui all’art. 73, comma 5, del DPR 309/90.
Nelle prime ore del mattino, i forestali, che da tempo tenevano sotto osservazione l’abitazione, hanno sequestrato undici piante di marijuana, alcuni semi ed un fertilizzante utilizzato per la concimazione.
L’indagato si è mostrato collaborativo, spiegando che le piante erano per uso personale.
Tuttavia, nonostante non molto tempo fa la sesta sezione penale della Cassazione avesse assolto un cittadino imputato della coltivazione di due piante perché ad uso personale, il Giudice delle leggi ha ribadito che la coltivazione di sostanza stupefacente va punita penalmente, a prescindere dell’uso che se ne fa.
Nel 2016, infatti, la Corte costituzionale ha affermato che il possesso (coltivazione) di poche piantine non finalizzate alla vendita costituisce autonoma fattispecie di reato a prescindere dallo scopo.

e41d96a5-a4a4-46ff-a296-91a3d6dc8c4f

d3c315e6-91f0-44d7-9ebc-cb3c2a4fc45e

1ac859f1-3085-469f-b212-bf0fa1f8ccdb

aa

17 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here