Arriva Alfano, tombini sigillati e cassonetti chiusi

72
6280

FANO – Sono scattate a Fano misure di sicurezza straordinarie per l’arrivo del Ministro dell’Interno Angelino Alfano, atteso per le ore 18 alla Sala Verdi del Teatro della Fortuna. Oltre ad un aumento dei controlli delle forze dell’ordine, per garantire la massima sicurezza sono stati sigillati i tombini e chiusi i cassonetti lungo Corso Matteotti e in Piazza XX Settembre.
Alfano presenterà il suo libro, “Chi ha paura non è libero”, nell’ambito di un convegno promosso dall’associazione dal Centro Studi Economia e Territorio. Sarà un’occasione per riflettere sui temi della sicurezza, anche dopo gli attentati di Bruxelles, e della globalizzazione. Nel volume Alfano ripercorre i recenti fatti tragici che hanno coinvolto l’Europa tracciando la “mappa del terrore”, dallo Stato islamico all’attività dei nuclei di Al-Qaeda, alla guerra permanente in Medio Oriente, al fenomeno della Jihad.

IMG_3937

72 COMMENTS

  1. e le persone dove buttano la roba?
    e fortuna che non c’era l’allarme è soprattutto qui a Fano non ci venivano boooooooooooo

  2. ma il titolo del libro è CHI HA PAURA NON è LIBERO? allora sono un controsenso le misure di sicurezza straordinarie.Si predica bene e si razzola male.

  3. Alfano ha fatto sigillare i Tombini,le pattumiere dell’immondizia, perché si sarà fatto il pensiero GIUSTO, qui mi Buttano NELL’IMMONDIZIA. ..

  4. il primo pensiero mi dice che nn è tanto ben visto! se fanno tutto sto lavoro ci sarà un motivo!!!

  5. Oggi una Fano sicura,mentre gli altri 364 giorni le famiglie e le aziende che vengono depredate da criminali e delinquenti si attaccano al c….o #vergognatevi

  6. Perchè il sindaco non mostra questi commenti a quel fannullone per fargli sapere cosa pensa la gente di lui ? E fano tv neanche un commento sul malumore della gente ?…. siete tutti venduti !!!!

  7. I problemi arrivano sempre dopo….. Non ricordo la foto di questi giorni di una ragazza il cui babbo incriminato per Mafia e la figlia con due stipendi. Ma non ricordo altro.

  8. Uno dei tanti …… parla “bene” e razzola male ……… e se lui non ha PAURA c’era bisogno di fare sta’ pagliacciata ?????

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here