Tartaruga spiaggiata a Baia Flaminia

Tartaruga spiaggiata a Baia Flaminia

PESARO – Nella mattinata odierna la Sala Operativa della Guardia Costiera ha ricevuto una segnalazione da alcuni bagnanti in Baia Flaminia, relativa alla presenza sulla battigia di una piccola tartaruga d’acqua dolce, di circa 20 centimetri di lunghezza.

Il personale della Guardia Costiera, intervenuto prontamente sulla spiaggia per verificare la predetta segnalazione, ha proceduto al prelievo dell’esemplare, una comune tartaruga d’acqua in apparente buono stato di salute, per la successiva consegna della stessa al Centro Raccolta Animali Selvatici.

L’ipotesi più accreditata sullo spiaggiamento della tartaruga d’acqua in Baia Flaminia consiste nella provenienza della stessa dal fiume Foglia, che sfocia proprio adiacente alla baia gremita da turisti e bagnanti.

Si informano tutti i cittadini che la segnalazione di animali spiaggiati deve essere indirizzata alle Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di zona, anche telefonicamente. In questo modo sarà tempestivamente attivata la catena operativa creata dal Ministero dell’Ambiente e dal Ministero della Salute per il recupero e lo studio sugli animali che spiaggiano sulle nostre coste.

Condividi:

Rispondi