Garante, referendum su ospedale unico inammissibile

Garante, referendum su ospedale unico inammissibile

FANO – Il Sindaco di Fano Massimo Seri e la Presidente del Consiglio comunale Rosetta Fulvi hanno ricevuto in data odierna il verbale della Commissione dei Garanti presieduta dall’Ombudsman (DIFENSORE CIVICO) Andrea Nobili (foto) relativo alla ammissibilità del quesito referendario in oggetto. La Commissione, con decisione assunta all’unanimità, ha dichiarato in riferimento alla materia cui inerisce la richiesta referendaria, inammissibile il quesito stesso. Il Sindaco e la Presidente del Consiglio comunale prendono atto di quanto comunicato loro, e ringraziano il Presidente e tutti i componenti della Commissione per il lavoro svolto.

ECCO IL QUESITO REFERENDARIO PROPOSTO:

“Volete voi che l’Amministrazione comunale avvii un percorso istituzionale al fine di esprimere in Regione il parere contrario alla realizzazione dell’ipotizzato nuovo ospedale, perseguendo, invece, il continuo aggiornamento delle attuali strutture ospedaliere e la loro più corrispondente aderenza i bisogni sanitari dell’utenza?”

Condividi:
  1. E QUESTA LA CHIAMATE LIBERTA’ ?????? MENTRE VI RIEMPITE LA BOCCA DELLA PAROLA ” DEMOCRAZIA” !!!!!! VERGOGNATEVI………

    Rispondi

Rispondi