Trivelle in Adriatico, il servizio di “Piazza Pulita” e il commento del sindaco di Fano – VIDEO

16
4183

Lunedì sera su “Piazza Pulita”, il programma in onda su La7 è stato trasmesso un servizio in esclusiva girato in mare al largo di Fano. Si tratta di un’inchiesta che ha mostrato lo scarico a mare di acque industriali dalla piattaforma Basil.
Dopo aver visto la puntata, il sindaco di Fano Massimo Seri ha scritto una lettera al ministro dell’Ambiente per avere chiarimenti in merito ai dati, e ai numeri citati nel servizio.

Il commento del Sindaco di Fano

16 COMMENTS

  1. Quell’operatore che si è immerso tra i tralicci della piattaforma, si vede nelle immagini, che ha incrociato una gran quantità di pesce. E’ la testimonianza naturale che l’acqua è pulita, altrimenti il pesce non stazionerebbe in quell’area. I tubi della piattaforma diventano oasi ideale, e il tubo di scarico è evidente che non scarica acqua sporca ne tanto meno avvelenata o puzzolente. Altrimenti il pesce, ripeto, non starebbe tra quelle strutture.

  2. Fossi il Sindaco mi preoccuperei di più di quello che viene giù dalla Liscia e dell’ Arzilla quando piove….le acque della spiaggia del Lido, in occasione delle piogge, diventano una vera e propria fogna. E’ lì che fanno il bagno i nostri figli e non sotto la piattaforma

  3. Ma secondo voi le piattaforme incriminate (che tra l’altro sono di fronte a Rimini e fuori dalle 12 miglia QUINDI NON INTERESSATE DAL REFERENDUM) sarebbero trivelle?????????????????????

  4. Bravo Fabrizio Cucco. Questi qui non sanno la minima differenza tra PIATTAFORMA e RIG e continuano a parlare del nulla!!! Continuando a DISINFORMARE! Io mi chiedo perché non danno la parola anche a chi é veramente del settore!!!

  5. Grazie Sindaco Seri che ti preoccupi delle nostre acque ma ci piacerebbe facessi un po’ più di lotta per il nostro ospedale che mi sembra una questione più urgente. Inoltre è proprio ridicolo questo tentativo dei media di pilotare questo referendum inutile: l’acqua è pulita più che a riva ed è pieno di pesce perché la piattaforma risulta essere un ambiente che non è invasivo e, talvolta, può addirittura essere benefico per l’ambiente circostante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here