Trasformare gli acquisti in beneficenza, ecco come – VIDEO

0
1469

Quanto sarebbe bello poter aiutare tutti i giorni i progetti sociali del nostro territorio? Contribuire in modo gratuito al loro sostegno nella quotidianità della nostra vita, con semplici gesti? E’ da queste domande che nasce l’iniziativa Charity Shops (negozi di beneficenza), promossa dall’associazione Area Servizi Cerasa in collaborazione con Il Giornale del Metauro e Fano Tv.
Charity Shops trasforma in beneficenza i tuoi acquisti!
Con Charity Shops comprando del pane, una pizza o tagliando ad esempio i capelli, farai beneficenza in modo del tutto gratuito, pagando solo il prezzo del prodotto o del servizio che desideri.
Nelle pagine di questo giornale relative a Fano, Cartoceto e Saltara troverai delle particolari pubblicità (coupon), riconoscibili dalla scritta “Charity Shops”. In ogni coupon è presente il logo dell’attività commerciale che aderisce all’iniziativa, l’acquisto minimo che dovrai fare e la quantità di beneficenza che il negoziante farà se deciderai di acquistare nel suo negozio.
Ad esempio comprando 15€ di pesce presso la pescheria aderente, due euro della tua spesa verranno devoluti dal negoziante all’associazione no profit che aiutiamo in questa numero.
Ma come funziona? Molto semplice: 1) ritaglia il coupon che preferisci fra quelli pubblicati in questo numero 2) recati in negozio ed acquista ciò che desideri 3) inserisci il coupon nell’apposito raccoglitore posto in negozio. Il negoziante devolverà in beneficenza la somma pari al totale dei coupon inseriti.
Charity Shops si rivolge alle associazioni del nostro territorio. E’ un nuovo strumento con cui raccogliere le somme da destinare ai progetti sociali perseguiti.
Charity Shops si rivolge alle attività commerciali. E’ una forma pubblicitaria innovativa che permette di attirarenuovi clienti facendo concretamente del bene.
Charity Shops si rivolge a te che leggi, a te che vuoi aiutare i bisogni delle nostre comunità. Ora puoi contribuire nella quotidianità della tua vita, facendo beneficenza in modo gratuito, comprando prodotti e servizi che desideri.
L’iniziativa verrà riproposta anche nei prossimi numeri del giornale, con nuove attività commerciali e diverse associazioni no profit, dando spazio a tutte le realtà del territorio.
Vuoi pubblicizzare la tua attività facendo beneficenza? Chiamaci al 3339617116 o scrivici a charityshops1@gmail.com.

L’ENTE NO PROFIT DI QUESTO NUMERO
Associazione una Speranza per Federico
In questo numero del giornale l’iniziativa è promossa a sostegno dell’Associazione una Speranza per Federico. La storia di Federico è ormai nota alla maggior parte delle persone che vivono nel nostro territorio, e numerose sono le iniziative che si stanno compiendo in suo aiuto. Federico è un bambino di 5 anni affetto dalla malattia di Krabbe, rara malattia degenerativa che affligge il sistema nervoso centrale. Ad oggi l’unica cura in grado di portare benefici al piccolo è la procedura di infusione di cellule staminali. Vito e Tiziana, padre e madre di Federico, continuano a raccogliere fondi per sostenere le cure molto costose, anche in quanto costretti ad esercitarle all’estero. Aiutiamo il piccolo Federico e la sua famiglia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here