“Terre e Immagini”, al via il piccolo festival itinerante per scoprire luoghi e storie

“Terre e Immagini”, al via il piccolo festival itinerante per scoprire luoghi e storie

SAN COSTANZO – Prende il via giovedì 11 giugno il piccolo Festival itinerante “Terre e Immagini – racconti di uomini e atmosfere”. Sei incontri a cadenza settimanale, due nel capoluogo, due nella frazione di Stacciola e due in quella di Cerasa.
<> afferma Fabio Brunetti dell’associazione I Fanigiulesi, curatore della rassegna. Incontri con realtà a noi vicinissime (Senigallia, Fano, Fossombrone) e con altre un po’ più lontane (Bertinoro dalla Romagna; Caserta dalla Campania; Rocca di Mezzo dall’Abruzzo). Conoscersi è capirsi.
L’ingresso è gratuito, gli spettacoli iniziano alle 21.
Un particolare ringraziamento al Comitato Cittadino di Stacciola, al ristorante “La Grotta di Tufo” e all’azienda vitivinicola Bruscia.

Programma:

• Giovedì 11 giugno ore 21 – P.zza IV Novembre a Cerasa – TAMMURRIATA, MUSICA E STORIE con Angelo Signore da Caserta.
• Domenica 14 giugno ore 21 – Piazzetta del Borghetto a San Costanzo – GENT D’SNIGAJA con Simone Quilly Tranquilli, Andrea Scaloni, e Leonardo Barrucca da Senigallia.
• Mercoledì 17 giugno ore 21 – Piazza Mauruzi a Stacciola – BROD E ACIN con Giuseppe Franchini e Nicola Gaggi da Fano.
• Giovedì 25 giugno ore 21 – Piazzetta del Borghetto a San Costanzo – A TO’ DA CUNTE’ UN FAT con Denis Campitelli da Bertinoro.
• Giovedì 2 luglio ore 21 – Piazza IV Novembre a Cerasa – QUALCUN D’FOSOMBRON con Marco Grottoli da Fossombrone.
• Sabato 11 luglio ore 21 – CORO ROCCA DI MEZZO in LE ATMOSFERE DELL’ALTOPIANO DELLE ROCCHE da Rocca di Mezzo (AQ).

Filippo Sorcinelli
Vice Sindaco e Assessore alla Cultura, Turismo e P.I.

Terre e Immagini

Locandina Terre e Immagini

Condividi:

Rispondi