Teneva il cane in stato di grave malnutrizione: denunciato un 24enne

0
1269

ANCONA – Nei giorni scorsi i Carabinieri Forestali della Stazione di Fabriano (AN) hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Ancona un fabrianese di 24 anni per l’ipotesi di reato legata all’aver detenuto un cane di razza American staffordshire in condizioni di grave sofferenza.

I Carabinieri Forestali sono intervenuti a seguito di segnalazione in località Fabriano Centro, dove il cane era detenuto all’interno di un appartamento e spesso in un terrazzo.

Gli accertamenti sulle condizioni di salute e di detenzione del cane sono stati svolti dai Carabinieri Forestali congiuntamente ad un Veterinario dell’ASUR di Fabriano: da quanto accertato è emerso che l’animale si trovava in uno stato di grave malnutrizione e necessitava di cure urgenti al fine di evitare ulteriori conseguenze al suo già precario stato di salute.

Per evitare ulteriori sofferenze allo sfortunato cane, lo stesso è stato sottratto alla disponibilità del proprietario e prontamente posto sotto sequestro penale dai militari che lo hanno affidato al Servizio Veterinario competente per ricevere le opportune cure.

Il proprietario rischia le pene previste dall’articolo 727 del Codice Penale per aver detenuto il cane in condizioni incompatibili con la sua natura e cagionevoli di gravi sofferenze, che vanno da un anno di arresto ad ammende fino a 10.000 euro.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here