Sopralluogo positivo: via Papiria a Fano riaprirà giovedì

0
512

FANO – Riaprirà giovedì prossimo 25 giugno il tratto di via Papiria compreso tra la rotatoria di accesso allo svincolo autostradale e la nuova rotatoria all’intersezione con via E. Mattei, anch’essa transitabile da giovedì. 

E’ questo l’esito del sopralluogo compiuto dai tecnici di Autostrade per l’Italia Spa, Spea Engineering Spa e Pavimental Spa insieme con il Comune di Fano rappresentato, oltre che dal Vicesindaco Ing. Cristian Fanesi, dal dirigente Sandro Sorbini, dal Responsabile del procedimento Valter Bogino e dai tecnici dell’amministrazione che si sono avvalsi della consulenza del prof. Andrea Grilli dell’Università degli Studi di San Marino

Nella giornata di giovedì sarà riaperta al traffico con il ripristino del tradizionale collegamento fra le diverse parti della città dopo che oggi e domani saranno svolte alcune attività per la messa in sicurezza della strada e alcune sistemazioni delle pertinenze stradali.

“Riconsegnando alla circolazione questo tratto con la nuova rotatoria all’incrocio di via Mattei – dichiara il Vicesindaco Cristian Fanesi con delega alla Grande Viabilità – il collegamento tra i quartieri di Sant’Orso e Vallato tra loro e con le aree industriali e commerciali di Bellocchi diventa ora più agevole. Inoltre anche chi verrà dai quartieri a sud del Metauro potrà arrivare in poco tempo nel cuore della città, oppure accedere più agevolmente al casello autostradale senza dover passare per Sant’Orso come avveniva fino a poco tempo fa”.

Ad aumentare è anche la sicurezza degli utenti della strada poiché, prosegue Fanesi, “la nuova rotatoria posta al termine di via Mattei, che verrà aperta contemporaneamente a via Papiria, sostituisce definitivamente un incrocio teatro di tanti incidenti. Con il termine dei lavori sarà pienamente fruibile anche la pista ciclabile su via Visconti così come il parcheggio scambiatore nei pressi del casello, atteso da tempo.”

Con la consegna dei lavori del tratto di via Papiria, che continueranno per il completamento di alcune opere complementari e di dettaglio, si chiude l’ultimo cantiere di Autostrade per l’Italia Spa per l’esecuzione delle opere complementari alla realizzazione della terza corsia dell’A14.

 

Rispondi