Sequestrata una rete da pesca sotto il monte San Bartolo

0
458

PESARO – Nel fine settimana appena trascorso gli uomini della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Pesaro hanno trovato una rete da pesca lunga circa 1000 metri alle pendici del Parco Naturale del Monte San Bartolo, vicino alla riva e non segnalata. I militari hanno sequestrato l’attrezzo da pesca che costituiva un pericolo per l’incolumità dei bagnanti, che avrebbero potuto rimanervi intrappolati, e per la sicurezza della navigazione perchè la rete sarebbe potuta rimanere avvolta tra le eliche del motore e provocare danni alle unità navali.
Si invitano tutti i cittadini a segnalare prontamente ogni pericolo in mare e sulla spiaggia all’Autorità Marittima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here