Sanità, M5S Fano: “Le sorprese continuano. Faranno chiudere il Santa Croce”

6
2310

FANO – “Il sindaco Seri ha bocciato la nostra mozione per dire no all’ospedale unico, ha bocciato quella contro il project financing, ha bocciato quella che chiedeva la convocazione dei sindaci di Area Vasta, ha bocciato quella che chiedeva il ritiro della delibera contro il taglio dei posti letto e quella che chiedeva l’uscita dall’azienda Marche Nord. Si è fatto sfilare la chirurgia da sotto il naso, promette ordinanze che poi non fa, tuona contro Marche Nord poi non agisce, ha bocciato la nostra proposta di referendum per trasferire in Regione i poteri decisionali in fatto di sanità dalla giunta al consiglio con pretesti risibili. Non risponde alle nostre interrogazioni, fa dichiarazioni estemporanee sulla sanità che vanno da “io non ne sapevo nulla” a “o si fa dove dico io o non si fa l’ospedale!” Se non ci fosse da piangere ci verrebbe da ridere. Ormai siamo gli zimbelli della provincia e forse dell’intera regione. I suoi sodali poi gli fanno quadrato intorno su tutto, dopo che hanno disinformato la cittadinanza affermando erroneamente che la legge nazionale ci impone la costruzione di un nuovo ospedale (ma per favore!) oggi come giustificheranno la nuova uscita? Aspettiamo con ansia di apprendere come si arrampicheranno sugli specchi, il problema è che non scivoleranno da soli, ma faranno cadere a terra tutta la città facendo chiudere il Santa Croce!”.

Lista Civica MOVIMENTO CINQUE STELLE FANO – movimento5stelle.it
Hadar Omiccioli, Marta Ruggeri, Roberta Ansuini

6 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here