Sanità, Aguzzi: “Seri si dimetta e si torni a votare”

18
1513

FANO – “Sembrerebbe che questi giorni ci sia stato uno sciopero delle poste, il sindaco di Fano ha annunciato l’invio di una lettera al presidente della regione Ceriscioli chiedendogli di ritirare la delibera 141 che prevede il nuovo ipotetico ospedale a Fosso Sejore, stamattina Ceriscioli annuncia un progetto di nuovo ospedale previsto proprio a Fosso Sejore, oltretutto da realizzare tramite un Project Financing, cosa molto discutibile quando si parla di servizi sanitari. Del resto, dopo il consiglio monotematico sulla sanità, il sindaco di Fano era già stato smentito categoricamente dal sindaco di Pesaro che il giorno seguente il consiglio gli aveva detto “adesso basta giocare” il nuovo ospedale si farà a Muraglia.., e’ chiaro che Fano non è minimamente garantita da questo sindaco, stritolato tra un Pd litigioso e diviso che però tiene la maggioranza in pugno, completamente ignorato dagli altri sindaci e dalla giunta regionale. Uno scatto d’ orgoglio sarebbe d’obbligo per il bene di Fano, si dimetta e si torni a votare, solo isolando il Partito Democratico ed i suoi massimi rappresentanti come Ricci e Minardi si riusciranno a rilanciare i servizi sanitari del S.Croce”.

Stefano Aguzzi consigliere comunale la Tua Fano

18 COMMENTS

  1. No non può dimettersi !! ALMENO fino a quando Ricci non trova un zerbino nuovo !!!!!!!! Ma chi dei due fa più schifo? ???????

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here