‘Procura Day’: depositate ad Ancona le denunce contro il Governo Draghi

3
1902
ANCONA – “Si è svolto oggi in tutta Italia il Procura Day, una delle iniziative in cui si articola la mobilitazione nazionale lanciata dal 27 gennaio al 15 febbraio 2022 dai Movimenti di Resistenza Costituzionale, una sigla che raggruppa molte delle realtà che nel nostro Paese sono scese in piazza in questi mesi di protesta contro il green pass e le politiche del governo Draghi.
Ad Ancona, sono state depositate le denunce alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dorico, sulle gravi violazione dei diritti dei cittadini perpetrate con l’emanazione di norme palesemente discriminatorie che stanno conducendo all’emarginazione di tutti i cittadini sprovvisti del lasciapassare verde. Nessun diritto costituzionalmente garantito può essere negato da un’autorizzazione rilasciata dal governo (o dal regime) di turno, sulla base oltretutto di un sempre più evidente arbitrio che nulla ha di sanitario, ma che discrimina brutalmente chi esercita una libera scelta. Il certificato verde certifica di fatto soltanto l’ubbidienza acritica al governo, quindi al pensiero unico dominante.
E’ ormai palese che la strumentalizzazione del Sars-Cov-2 sia la foglia di fico attraverso cui, instillando la paura nei cittadini e nei popoli, le élite mondialiste cercano di riplasmare l’intero sistema sociale in modo peggiorativo. Per molteplici ragioni, con la colpevole complicità delle classi dominanti nazionali, l’Italia viene utilizzata da queste élite come laboratorio per attuare questo disegno e per testare la reazione delle masse popolari, lungo la via su cui vorrebbero portarci e cioè quella dell’orribile sistema di controllo sociale già in vigore in Cina. Così ci spieghiamo l’adozione delle più dure misure di segregazione sociale e quindi la nascita del governo Draghi, che – esattamente come avvenne per la Grecia qualche anno fa – sta conducendo alla distruzione economica, sociale e politica del nostro Paese. Puntando a passi veloci verso un autoritarismo tecnocratico sta cercando di smantellare lo Stato di Diritto.
Con il Procura Day migliaia di cittadini hanno invece dimostrato di avere la forza di opporsi a questo tentativo autoritario, utilizzando gli strumenti giuridici messi a disposizione proprio dallo Stato di Diritto, duramente conquistato grazie alle lotte sociali e ai sacrifici delle generazioni che ci hanno preceduto”.
Resistenza Costituzionale – Marche

3 COMMENTS

  1. Addesso l” ultima trovata del regime dittatoriale italiano criminale Pro-Vax è quello di impedire che i cittadini italiani possano denunciare quei criminali di “presidenti ” Draghi-Mattarella e tutto il loro criminale governo !
    Nuovo DCM URGENTISSIMO NON si accettano più denunce contro i Parassiti Criminali del governo Italiano !

  2. Diverse migliaia di cittadini italiani restii a denunciare qualcuno e che in massa denunciano il regime italiano NON si era mai visto !
    La censura di tutti gli organi di informazione italiani che sono tutti controllati dal regime italiano NON DIFFONDE NESSUNA NOTIZIA !
    Però grazie ad internet la maggioranza dei cittadini italiani è a conoscenza di tale notizia ed approva tali denunce giuste contro il regime italiano !
    Solamente una piccola massa di italiani interessati ,ignoranti ed idioti Pro-VAX —Pro-Green Pass fà il tifo a favore del regime dittatoriale italiano Pro-VAX -Pro-GREEN PASS !

  3. Una persona di 43 anni che conoscevo di vista è mi stava pure sulle palle (non so il perchè non mi aveva fatto nulla ) è morta x colpa di Draghi e del suo criminale governo mafioso Pro-Vax che lo hanno obbligato a vaccinarsi contro la sua volontà entro Febbraio 2022 contro il Covid19 !
    La vaccinazione inutile,sperimentale ,mortale o invalidate e Ogm ha ucciso come spesso accade il 43 enne che conoscevo di vista dopo qualche giorno che era stato vaccinato !
    Nessuna TV locale ha riportato la notizia del”ennesimo VACCINATO FORZATO morto dopo la vaccinazione !
    Nessun giornale locale ha riportato tale notizia !
    Nessuna radio nè ha dato notizia !
    Nulla anche su internet !
    Nemmeno il vecchio è classico italico passaparola tra la gente socievole del quartiere (siamo rimasti in 4 gatti di persone normali nel “ex quartiere CEP ) mi rendo conto che il vecchio passaparola oppure voce del popolo è ormai in disuso però penso che moltgi abbiano paura nel dire che un”altro vaccinato è morto per colpa del vaccino e che hanno paura di avere conseguenze penali !
    Se questa non è dittatura ?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here