“Porco Montefeltro”, al via un viaggio enogastronomico tra norcini e legumi

0
1464

PESARO – Nove tappe, che metteranno alla prova altrettanti chef, per un viaggio enogastronomico alla scoperta di quei sapori genuini che da secoli apparecchiano le tavole del territorio feltresco. Un percorso di gusto, quello che l’iniziativa Porco Montefeltro propone, che si snoda tra le antiche ricette a base di carne di maiale sapientemente lavorata dai migliori norcini locali e il prezioso gusto degli antichi legumi del Montefeltro. Un nuovo modo di degustare il territorio, dunque, che oltre alla vista coinvolge questa volta anche il gusto. Nove ristoranti a cavallo tra Marche e Romagna, dal 26 febbraio fino al 20 marzo, proporranno agli ospiti altrettanti menù il cui soggetto principale sarà proprio l’abbinamento di queste due prelibatezze, carne di maiale e legumi, con antiche ricette, riviste e corrette secondo i canoni della cucina contemporanea.
“Porco Montefeltro vuole essere – spiega Giorgio Bartolini, direttore Confesercenti Montefeltro – un invito a riportare sulle nostre tavole gli antichi sapori che hanno fatto grande il territorio affinché non si perda il “gusto”, affidato alle ricette tradizionali, che può rappresentare una vetrina per il territorio stesso. La manifestazione ha, infatti, un intento spiccatamente turistico: quello di richiamare visitatori con una proposta del tutto nuova. Sfruttando la leva del turismo gastronomico, che tanto successo pare avere negli ultimi anni, infatti, Confesercenti si propone di destagionalizzare il periodo di afflusso e fare contemporaneamente un’operazione di marketing in grado di dare maggiore visibilità al territorio”.
“Il Montefeltro possiede delle tradizioni peculiari legate all’enogastronomia – spiega Risiero Severi, in rappresentanza del Consorzio Produzione Legumi di “San Sisto” – che lo rappresentano e che con il tempo andranno perdendosi se non facciamo qualcosa per recuperarle. La norcineria è una di queste e l’altra è quella della continua ricerca e della ricostruzione di antiche coltivazioni. Nel primo caso, con questa iniziativa, vorremmo ridare il giusto spazio alle macellerie o alle aziende agricole che oggi sono ancora impegnate nella antica pratica della norcineria. Nel secondo caso si tratta di ridare spazio a quella che, sul territorio, era considerata una materia prima di grande pregio: la tradizione dei legumi. Con il consorzio di produzione “San Sisto” abbiamo cercato di recuperarla, ma dobbiamo fare in modo che questo sforzo arrivi al grande pubblico”.Un posto di tutto rispetto spetta anche alle etichette di vino che saranno di volta in volta presentate in abbinamento ai piatti: vini esclusivamente locali, scelti dall’esperto sommelier Otello Renzi, in abbinamento con le varie norcinerie dalle quali si servono gli chef.
Porco Montefeltro è una manifestazione organizzata da Confesercenti della Provincia di Pesaro e Urbino con la collaborazione di: Camera di Commercio di Pesaro e Urbino, Compagnia del Montefeltro, Legumi di San Sisto.

PROGRAMMA DELLE SERATE

• 26 – 02 Ristorante Berengario II – S. Leo – RM (25,00 €)
Norcino: Domenico Celli – Novafeltria
Cantina: Conventino di Monteciccardo

• 28 – 02 Ristorante Da Emilio – San Sisto – PU (20,00 €)
Norcino: Daniele Martelli – Belforte
Cantina: Galiardi Giordano – Cartoceto

• 05 – 03 Ristorante Da Rolando , Cucina Dialettale – San Costanzo – PU (25,00 €)
Norcino: Manna – San Filippo sul Cesano – PU
Cantina: Boccafosca – Pianello di Ostra – AN / Ramoscelli – San Costanzo PU

• 06 – 03 Ristorante La Palomba – Mondavio – PU (25,00 €)
Norcino: Pasquini “ filiera Io Nino “ – PU
Cantina: Bruscia – San Costanzo – PU

• 12 – 03 Ristorante La Coppa – Mombaroccio – PU (25,00 €)
Norcino: Giannalberto Luzi – Sant’Angelo in Vado – PU
Cantina: Di Sante – Carignano – PU

• 14 – 03 Ristorante Ca’ Andreana – Urbino – PU (27,00 €)
Norcino: Giannalberto Luzi – Sant’Angelo in Vado – PU
Cantina: Galiardi Giordano – Cartoceto

• 18 – 03 Locanda Montelippo – Vallefoglia – PU (25,00 €)
Norcino: Giannalberto Luzi – Sant’Angelo in Vado – Pu
Cantina: Di Sante – Carignano – Pu

• 19 – 03 Ristorante Le Fontane – Cagli – PU (25,00 €)
Norcino: Valerio Ferri – Cagli – PU
Cantina: Ca’ Le Suore – Cagli – PU

• 20 – 03 Ristorante La Fratta – Repubblica San Marino (30,00 €)
Norcino: Carlini – Repubblica di San marino
Cantina: Consorzio Vini tipici San Marino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here