Burqa, Campanella: “La sinistra per governare ha bisogno del voto degli extracomunitari”

1
1522

FANO – “Esprimo tutta la mia solidarietà alla signora Luzi, esponente di Sinistra Unita che per muovere dei rilievi all’ultimo comunicato de La Destra in merito alla comparsa di un burqa in città, ha dovuto letteralmente arrampicarsi sugli specchi, allo scopo di coprire le castronerie dei dirigenti nazionali del suo partito. Qualcuno dovrebbe ricordare alla signora Luzi che, purtroppo, la legge Bossi-Fini in materia di immigrazione è stata abolita da un governo abusivo di sinistra, grazie all’apporto di un ex ministro, ora deputato di Bruxelles, che all’epoca fece danni enormi. Alla signora Luzi piace l’arte di “mediare” delle donne e forse pensa che quando si tratta di gravi abusi come la coercizione del burqa, basti dialogare con chi di dialogo proprio non ne vuol sapere. Mi permetto di aggiungere che la forza politica cui appartiene la signora si rende colpevole di razzismo al contrario nei riguardi del Popolo Italiano che non ne può veramente più di avere a che fare con culture che basano la loro esistenza sulla sopraffazione a scapito delle fasce più deboli, quali donne e bambini. Infine, l’istigazione all’odio è quotidianamente promossa e suscitata dalla sinistra che, con i suoi programmi di forzata convivenza tra culture inconciliabili come la nostra e la loro, mette a rischio la sicurezza del territorio nazionale, contribuendo a minare le basi su cui affondano le radici culturali, religiose e storiche degli Italiani. Che fine hanno fatto le battaglie della sinistra per i diritti e l’emancipazione femminile? Ah, già, la sinistra per governare ha bisogno del voto degli extracomunitari”.

Margherita Campanella
(SEGRETARIO CITTADINO)

1 COMMENT

  1. Non è che la presunta incappucciata sia invece un’amica in costume? E che qualcuno volesse vedere la reazione del sistema e dibattere sul tema della legalità?
    E poi, siamo sicuri che sotto il burqua ci fosse una donna e non un uomo? All’individuo incappucciato avete chiesto i documenti? Di sicuro, un gran polverone nella piccola Fano, a tema legalità, a mio parere facilmente strumentalizzabile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here