Opere compensative A14, continuano le proteste per gli espropri – VIDEO

2
1980

FANO – La nostra redazione è tornata ad occuparsi delle opere compensative dell’A14, perché continuano le proteste dei residenti nelle zone interessate dagli espropri che dovranno cedere i loro terreni a Società Autostrade per realizzare le nuove infrastrutture.

2 COMMENTS

Rispondi