Il Partito Comunista d’Italia aderisce alla manifestazione per il NO a Fosso Sejore

11
1431

PESARO – “Il Partito Comunista d’Italia di Pesaro-Urbino condivide e aderisce alla manifestazione per il NO a Fosso Sejore, in programma domenica 15 maggio e promossa dal Comitato NO-FossoSejore, al fine di ribadire un NO perentorio a un progetto del tutto avulso dalle necessità del nostro territorio.
Abbiamo sempre ribadito la nostra totale contrarietà al progetto di Fosso Sejore, tra l’altro da realizzarsi con la metodica sbagliata del Project-Financing, anche perché è del tutto evidente che, se si vuole ragionare su qualsiasi proposta di Nuovo Ospedale, l’unico sito su cui si potrebbe dialogare è quello di Chiaruccia, dal momento che è baricentrico per le tre valli e contempla l’esclusiva presenza di terreni pubblici.
Se non si vuole prendere in considerazione la proposta di Chiaruccia, e si propongono soluzioni aberranti come quella di Fosso Sejore, ciò significa che l’obiettivo di Ospedale Unico nasconde in realtà altri fini, ben lontani da quelli che sono gli interessi pubblici, dei cittadini e dello Stato. Appare chiaro che si vogliono ancora una volta favorire gli interessi speculativi dei soliti noti e aprire la strada alla Sanità privata, ipotesi che vede, e vedrà per il futuro, il Partito Comunista d’Italia sempre contrario.
Il Partito Democratico faccia una profonda e severa autocritica sui pesanti tagli alla Sanità regionale degli ultimi 6 anni, sulla presenza sempre più invadente dei privati nella gestione delle visite specialistiche e degli esami diagnostici e sui progetti di costruzione di nuovi ospedali, che distolgono energie e risorse dal doveroso potenziamento delle strutture esistenti nel presente, vera emergenza per la Sanità della nostra Provincia.
E’ pertanto necessario ribadire il NO alla proposta scellerata di Fosso Sejore e partecipare in tanti alla manifestazione del 15 maggio: per un NO forte e chiaro a una politica che si piega agli interessi del capitale privato e un SI’ altrettanto chiaro a una Sanità Pubblica, vicina ai bisogni dei cittadini e dei lavoratori di questo territorio e del Paese”.

Partito Comunista d’Italia
Federazione di Pesaro Urbino

11 COMMENTS

Rispondi