“Non lasciamoci scoraggiare, le più belle vittorie arrivano dopo momenti difficili”

0
376

FANO – “Carissimi, siamo arrivati alla fine di un anno complesso ed è certamente difficile tracciare un bilancio perché quello che conta di più, prima dell’attività promossa dal CSI, e ciò con cui le nostre vite hanno avuto a che fare in questo 2021. Mi corre l’obbligo di richiamare però come il vostro impegno sia stato utile alla nostra comunità locale, ai nostri paesi, ai nostri quartieri, a cominciare da chi ha provato con ogni forma e con ogni strumento di continuare a fare sport e a mantenere vivo il contatto con i propri tesserati anche nei momenti di lockdown, a quanti si sono impegnati attraverso i centri estivi per regalare una nuova socialità ai bambini principali vittime dell’isolamento forzato, a quanti hanno realizzato durante l’estate eventi che hanno generato gioia e amicizia e, ai tantissimi che hanno ripreso con forza a promuovere l’attività stagionale con i corsi di ginnastica, calcio, educatore sportivo, ecc. e a quanti stanno portando avanti con maggiori sacrifici del passato i campionati degli sport di squadra, il ciclismo, il podismo. Del vostro impegno ci sono tanti risultati tangibili, non solo i numeri di affiliazioni e tesserati al CSI, superiori a quelli pre pandemia, ma anche l’ossigeno che siete riusciti a dare a tante persone di ogni età che si ritrovano nei luoghi e negli abbracci delle nostre società sportive. Sapevamo che non sarebbe stato un anno facile, e ci aspettavamo degli ostacoli che avrebbero prodotto dei rallentamenti. I contagi delle ultime ore però non devono scoraggiarci, devono anzi farci agire con maggiore determinazione. Nei prossimi giorni verrà valuta la situazione generale anche alla luce delle decisioni governative e si attueranno delle iniziative volte a tutelare la salute dei nostri tesserati, nel frattempo auguro a voi e a tutti i componenti delle vostre associazioni e società sportive di vivere il passaggio al nuovo anno con grande serenità e positività confidando che il 2022 possa essere certamente migliore del 2021 ed aiutarci a compiere passi importanti verso una ripresa definitiva. Nello sport è insito il connotato della Speranza, perché dopo ogni sconfitta, con l’impegno collettivo, si possono raggiungere tante vittorie.
Quell’abbraccio, quell’incoraggiamento, quella pacca data ad un compagno in un momento di difficoltà oggi la dobbiamo dare a chi si trova a vivere i riflessi traumatici, economici o psico-sociali di questa pandemia. Solo il gioco di squadra, ci permetterà di vivere al meglio questo nuovo anno. Auguro a tutti voi di ritrovarci presto nei campi, nelle palestre, nella sabbia, per farne ancora una volta luoghi di speranza e di vita. Un grande abbraccio”.

Marco Pagnetti

Presidente Provinciale CSI Pesaro-Urbino

Sostienici

€0 su €10.000 raccolti
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €100,00

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here