Nominata la Giunta Barbieri a Mondolfo, ecco i nomi

1
1884

MONDOLFO – Dopo l’emergenza alluvione il sindaco, Nicola Barbieri, si è subito messo al lavoro per definire la squadra di governo che lo accompagnerà in questi cinque anni di mandato.
Nel ruolo di vice-sindaco è stato scelto Carlo Diotallevi che si occuperà anche di Bilancio, Finanze e Sicurezza.
Davide Caporeletti si occuperà di Turismo, Eventi, Comunicazione Web e di agenda Digitale.
Sport, Pubblica Istruzione, Polizia Municipale e Viabilità saranno affidati a Giovanni Di Tommaso. A Lucia Catalani sono stati assegnati, invece, i Lavori Pubblici, il Manutentivo e l’Ambiente. Servizi Sociali, Volontariato e Politiche Europee vanno ad Alice Andreoni.
Mentre il sindaco ha deciso di tenersi le deleghe dell’Urbanistica e del Personale.

Una squadra di “governo” giovane e competitiva che intende mettere sin da subito il segno nella futura gestione del territorio comunale. Forte e marcata la presenza femminile sia per quanto riguarda la Giunta che il Consiglio comunale. Un cambio di marcia significativo rispetto al passato dove le donne non avevano trovato proprie rappresentanti.
Ad ampliare l’impegno della nuova Amministrazione il sindaco ha voluto delegare ad alcuni consiglieri anche altre due funzioni: le Politiche Giovanili e l’Infanzia che saranno seguite da Elena Mattioli e la Cultura affidata ad Enrico Sora.
“Affidare funzioni ad altri due consiglieri è stata una scelta dettata dalla necessità di mettere in primo piano – ha detto Barbieri – da una parte un nuovo modo di aprire un dialogo con i giovani del nostro comune e cercarle di avvicinarli e coinvolgerli di più nella vita e nelle attività della nostra comunità, dall’altra riportare la giusta attenzione al capoluogo di Mondolfo come centro di cultura e tradizioni storiche ed architettoniche che necessità di un rilancio non più rinviabile.
Quota “rosa” per la Presidenza del Consiglio che, visto gli ottimi risultati elettorali ottenuti, sarà affidata a Filomena Tiritiello: il suo sarà un incaricato non retribuito.
Deleghe e ruoli di primo piano anche se il sindaco Barbieri è chiaro sulla volontà di voler da subito ridurre le indennità.
Intanto è stato fissato per giovedì 23 giugno alle ore 21 il primo Consiglio comunale dove saranno nominati ufficialmente tutti i sedici nuovi consiglieri. Nella stessa seduta il sindaco illustrerà alla pubblica assise una dettagliata relazione sull’alluvione che ha colpito Marotta nei giorni scorsi.

1 COMMENT

Rispondi