Neopatentato ubriaco non si ferma all’alt della polizia: tolti 46 punti

0
841

URBINO – Nella notte tra il giovedì e il venerdì appena trascorso è stato fermato un giovane diciannovenne neopatentato, munito di patente di guida conseguita da appena 20 giorni.
Al ragazzo, che unitamente ad altri due amici tutti residenti nella costa romagnola avevano deciso di trascorrere la serata in Urbino, attorno alle ore 2 e 30, alla guida di una VW Golf di proprietà di uno degli altri due ragazzi, era stato intimato l’alt dalla Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Urbino, ferma per un posto di controllo in Piazza del Mercatale.
Invece di arrestarsi, il giovane repentinamente accellerava eludendo il controllo degli agenti di Polizia. Immediato l’inseguimento con fuga del veicolo che veniva bloccato dalla volante in via Di Vittorio, a distanza di circa un chilometro, dopo aver anche impegnato una curva completamente contromano a velocità elevatissima.
Il giovane conducente da subito è sembrato avere assunto bevande alcoliche, motivo per il quale è stato chiesto ausilio alla pattuglia della Polizia Stradale, anch’essa impegnata in analogo posto di controllo in zona e subito sopraggiunta in ausilio avendo al seguito anche l’apparecchiatura per il rilevamento del tasso alcolemico, che è risultato positivo e pari a oltre 0,80 g.1.

Tale condotta è stata contestata immediatamente e al giovane, il quale una volta fermato ha ammesso il tentativo di fuga per sottrarsi al controllo dei poliziotti sapendo di avere abusato di bevande alcoliche, è stata immediatamente ritirata la patente di guida, ai fini della sospensione: in totale per le varie infrazioni commesse sono stati sottratti dalla patente 46 punti, equivalenti a più del doppio rispetto a quelli in dotazione al documento di guida appena conseguito.
Essendo che tutti e tre gli occupanti del veicolo risultavano positivi al controllo dell’alcool si è reso necessario avvisare telefonicamente un conoscente dei tre giovani, il quale ha provveduto a riaccompagnarli a casa, mentre il veicolo è stato fermato e messo in sicurezza.
Sono in corso ulteriori accertamenti finalizzati a stabilire l’entità della sospensione della patente, in considerazione della gravità del fatto e dell’età del giovane.

L’attività di controllo svolta in collaborazione dai poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza e della Polizia Stradale di Urbino rientra nell’ambito di servizi coordinati finalizzati alla prevenzione degli incidenti stradali e al controllo sull’assunzione di bevande alcoliche o stupefacenti ai più giovani nelle ore notturne, anche in considerazione della accresciuta presenza di giovani durante i giovedì notte universitari urbinati.

FOTO: Web

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here