Muore a 25 anni stroncata da un infarto. Addio a Elisa, ragazza d’oro

0
11097

FANO – Una ragazza buona, allegra e disponibile. Viene ricordata così Elisa Mascarucci, una giovane di 25 anni da compiere il 10 di Novembre, residente nel quartiere Vallato a Fano, morta la notte scorsa a causa di un arresto cardiaco. Elisa si trovava a Centinarola nella sede degli organizzatori del Cervellone, il noto gioco di intrattenimento nei locali pubblici, quando intorno alla mezzanotte ha accusato un malore mentre sistemava alcuni strumenti di lavoro. Inutile ogni tentativo di rianimazione: i medici intorno alle 2 hanno dichiarato la morte della ragazza. Elisa era nota in città e in particolare nella realtà parrocchiale e diocesana. Era una studentessa amante del teatro, aveva prestato servizio civile alla Caritas, è stata un’educatrice dell’ACR e responsabile dell’azione cattolica dei giovani. La 25enne frequentava anche Casa Giovani, un luogo di ritrovo situato in via Don Bosco nel quale i ragazzi condividono momenti di vita quotidiana e di preghiera. Elisa aveva fatto parte della pastorale giovanile che ieri ha pubblicato questo post sulla pagina Facebook:
“Non avrei mai creduto di farcela a salire le montagne e invece ce l’ho fatta.” Queste sono le parole pronunciate da Elisa al Campo Vocazionale a Pozza di Fassa, lo scorso settembre. “Grazie Elisa – si legge nel post – perché ci hai insegnato che non ci si arrende davanti alle difficoltà, che le mete sono sogni possibili, che insieme tutto si può condividere senza paura. Grazie Elisa perché per te l’amicizia è stata una cosa vera, l’attenzione alle persone uno stile, la determinazione una passione. Non possiamo non fermarci per provare a renderci conto di quanto siamo grati per questo e per tanto altro”.
Ed eccola invece in questo promo dello spettacolo ‘Orfeo ed Euridice’ curato dalla Pandolfaccia di Fano. Il gruppo storico avrebbe debuttato il prossimo 2 agosto a Caldarola, in provincia di Macerata. Ieri sera, alle ore 21, nella chiesa San Paolo del quartiere Vallato, la comunità si è riunita in un momento di preghiera. I funerali di Elisa, invece, verranno celebrati lunedì prossimo alle ore 15.30, nella stessa chiesa, ma si sta penando di utilizzare anche gli spazi all’aperto per garantire il rispetto delle norme anti-contagio. La funzione religiosa sarà celebrata da Don Francesco Pierpaoli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here