Mondiale e ritorno nel CIV: promettente approccio per Marco Gaggi nei primi test

0
139

FANO – Dopo l’appuntamento al buio della scorsa stagione, quando per colpa dell’imperversare  della prima ondata della pandemia era stato costretto a debuttare nel Mondiale di  Superbike Supersport 300 con un’approssimativa preparazione, quest’anno Marco Gaggi  ha potuto finalmente tornare ad allenarsi a pieno regime. 

Il diciassettenne pilota fanese ha così iniziato a prendere confidenza con la moto e lo staff  messogli a disposizione dal suo nuovo team, il Motoxracing with S97 Racing di Fiano  Romano, oltre che con le piste che andrà affrontare sia nella sua seconda avventura  iridata che nel suo atteso ritorno nel Campionato Italiano di Velocità (ELF CIV). 

Negli ultimi due weekend, in sella alla sua Yamaha R3, ha infatti compiuto anche i primi  test in pista del 2021 cimentandosi il 20 e 21 febbraio col Misano World Circuit Marco  Simoncelli ed il 27 e 28 febbraio col tracciato intitolato ad Angel Nieto ad Jerez de la  Frontera.  

<Sono contentissimo per la scelta fatta – premette Marco Gaggi di rientro dalla trasferta  andalusa, per la quale s è dovuto sottoporre a tampone anti-Covid sia in partenza che in  arrivo – Sapevo di andare in un team fantastico e i primi approcci me lo hanno confermato  sotto ogni punto di vista. Mi sono subito sentito a mio agio all’interno della squadra, con la  quale spero di togliermi delle belle soddisfazioni. Adesso però è il momento di lavorare a  testa bassa per potermi preparare al meglio per la stagione 2021, che sarà decisamente  più impegnativa della precedente considerando che gareggerò sia nel Mondiale di  Superbike Supersport 300 che nel CIV. Inutile dire che sono molto carico e non vedo l’ora  di ripagare la fiducia che avverto forte attorno a me>. 

L’esordio ufficiale per lui avverrà nell’ELF CIV, il 17 e 18 aprile al Mugello, in vista del quale  a fine mese sosterrà sicuramente altri test in date e circuiti però ancora da definire. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here