Marco Gaggi pensa a Magny-Cours e si lascia alle spalle la delusione del Mugello

0
65

FANO – <Non posso essere soddisfatto, ma devo guardare avanti e cercare di ritrovare in fretta il  feeling con la moto perché qui non c’è tempo per piangersi addosso né è ammesso>.  

Non si nasconde dietro un dito Marco Gaggi, che si aspettava indubbiamente altro dal round 5  di un Campionato Italiano Velocità in programma per la seconda volta in stagione al Mugello. 

Il diciassettenne pilota fanese del Motoxracing with S97 Racing confidava infatti sul positivo  precedente sulla pista toscana, dove al debutto quest’anno si era classificato rispettivamente sesto e settimo. 

Stavolta si è invece dovuto accontentare di un quattordicesimo ed un diciottesimo posto, con  un bottino complessivo di appena 2 punti che se non altro gli ha permesso di scavalcare in  graduatoria generale il britannico Tom Booth-Amos salendo al nono a quota 51. 

Problemi al motore nelle libere ed il diluvio nel secondo turno di qualifiche non lo hanno certo  agevolato, ma la rimonta dalla ventunesima posizione della griglia di partenza in gara 1 aveva  indotto a pensare almeno ad un bis in gara 2. 

<É stato un weekend di gare davvero complicato – commenta ancora il numero 93,  portacolori del Comune di Fano e testimonial di Amici Senza Frontiere – Purtroppo abbiamo  riscontrato molti problemi e, nonostante il mio Team abbia fatto il massimo, non siamo riusciti  a trovare la quadra che ci avrebbe permesso di essere competitivi. Il motociclismo è uno sport  dove nulla viene lasciato al caso e, quando non si raggiunge un equilibrio tra moto e pilota, risulta tutto molto più difficile. Rimaniamo però concentrati sui nostri obiettivi in vista  dell’appuntamento di Magny-Cours, già in calendario nel prossimo fine settimana>. 

Da venerdì Marco Gaggi riassaggerà il circuito francese con le due sessioni di prove, mentre  sabato dalle 9:45 scenderà in pista per la Superpole con l’obiettivo di ottenere il miglior  piazzamento possibile per race 1 di sabato dalle 12:45 e race 2 di domenica dalle 15:15. 

Si tratterà del suo quinto weekend nel Mondiale 2021 della categoria Supersport300 della  Superbike, che Sky Sport MotoGP trasmetterà in diretta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here