Le Marche restano in zona gialla: tre comuni in ‘arancione rafforzato’ fino al 4 maggio

1
1084

MARCHE – “Il Ministro Speranza mi ha confermato che anche la prossima settimana la nostra regione resterà in zona gialla. Mi raccomando la massima attenzione!”. Così il governatore Francesco Acquaroli che ha confermato le previsioni sulla fascia di colore. Tre comuni però rimarranno in zona ‘arancione rafforzato’ fino al 4 maggio compreso: Vallefoglia, Montelabbate e Cerreto d’Esi. Varranno dunque tutte le misure in essere per le zone arancioni, come da decreto legge nazionale, e inoltre all’interno del territorio comunale saranno consentiti gli spostamenti ai soli casi di salute, studio, lavoro e comprovate necessità come previsto nelle zone rosse. Il provvedimento che riguarda i tre Comuni viene adottato seguendo il principio di precauzione e gradualità per favorire il controllo della curva epidemiologica, con le Marche entrate in zona gialla. La Regione intende continuare ad analizzare il tasso di incidenza dei contagi sul territorio regionale e valutare la necessità di misure precauzionali, laddove i dati epidemiologici a carattere locale e comunale, fotografassero una situazione a cui prestare una attenzione ancora maggiore. Si applicano quindi le misure di cui agli articoli 36 e 37 (misure zona arancione integrale) e le limitazioni agli spostamenti dei cittadini (le stesse previste per la cosiddetta “zona rossa”, articolo 40 del decreto legge 2 marzo 2021): sarà quindi consentito uscire di casa soltanto per ragioni di salute, di lavoro, di studio o comprovata necessità, mentre per quanto riguarda attività economiche e scuole resta in vigore quanto già previsto dalla zona arancione. Occorre sempre far uso dell’autocertificazione riguardo alle cause giustificative dello spostamento.

1 COMMENT

  1. per fortuna che da domani mattina ho pronte la valige me ne vado via dall’europa direzione GIAPPONE.. addio italia

    dei vostri dcpm ne ho fin troppo il caxxxxoooooo
    viva il giappone paese stupendo
    che almeno li posso vivere senza nessun tipo di restrizioni o stupidaggini del governo fantoccio DRAGHI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here