Ladro di bici tradito dal Gps: rintracciato dal proprietario e arrestato a Fano dalla polizia

0
1194

FANO – Ruba una bici a Senigallia e viene arrestato a Fano. E’ successo giovedì scorso dopo l’allarme lanciato dal proprietario del veicolo. L’uomo, tornato a casa in pausa pranzo, aveva parcheggiato la sua bici elettrica nuova, del valore di circa 1500€, nel corridoio condominiale. Quando è tornato a riprendere il mezzo questo non c’era più, ma alcuni accessori sono stati ritrovati all’esterno del condominio. Però, grazie ad un’applicazione e ad un Gps nascosto sulla bici, l’uomo è riuscito a rintracciarla ed a monitorare gli spostamenti del ladro, verificando che si trovasse su un treno in direzione Fano. Allertata la polizia di Senigallia e di conseguenza quella di Fano, gli agenti diretti da Stefano Seretti hanno atteso il malvivente alla stazione ferroviaria della città della Fortuna e lo hanno arrestato. Si tratta di un magrebino di 20 anni, che ha ammesso le proprie responsabilità. Questa mattina l’arresto è stato convalidato, ma il giovane è stato rimesso in libertà in attesa del processo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here