La Festa della Musica diventa itinerante: domenica a Fano un trenino con 20 musicisti

0
415

FANO – In un periodo di grande difficoltà per musicisti e per tutti coloro che lavorano nel settore musicale, l’amministrazione comunale ha deciso di portare avanti la Festa della Musica, sposando un’idea innovativa dell’associazione Onstage Produzioni.

“Vogliamo dare un segnale forte – ha commentato l’assessore agli Eventi, Etienn Lucarelli – in questi giorni di riapertura anche per gli spettacoli, abbiamo deciso di riproporre la Festa della Musica, ovviamente rispettando le normative vigenti, rendendola quindi itinerante e facendole toccare alcuni dei punti più importanti della città. Un segnale di vicinanza anche verso gli artisti che stanno subendo sicuramente una grave crisi dovuta dalla pandemia”.

Domenica 21 giugno, dalle 11 del mattino fino alle 23, le zone di Sassonia, Lido e centro storico verranno solcate da un trenino nel quale si alterneranno una 20 di musicisti, tutti fanesi (Camilla’sDuo: Francesco Stefanelli e Camilla Dentale; Badmoon Circus: Marco Monterosso, Giacomo Petrucci a Christian Bonamici; Davide Grilli e Daniele Ferri: special guest Angelica Grilli; The frogs: Manuel Casisa e Ettore Mazzoli; Luca Vagnini con Danilo Lovino; Clarissa Vichi accompagnata da Marco Dimeo, Claudio Morosi con Massimo Mengacci) daranno vita ad un concerto itinerante, per celebrare questa importante giornata.

“Siamo davvero contenti – commentano Emanuela Giorgi e Nicola Anselmi di Onstage Produzioni, che il comune abbia subito accolto la nostra idea e si sia impegnato per realizzarla. Questo è un bel gesto verso un mondo che è in estrema sofferenza. Ci teniamo a ringraziare tutti coloro che hanno contribuito e reso possibile l’evento: il Bricocenter, Emporio autoricambi; “Bici cascioli”, La nuova servigomme”, “Rpc”. Si ringraziano per la partecipazione anche: Politecnos, Comunica, Alberghi consorziati, Nautilus e ovviamente il Comune di Fano”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here