La Befana a Fano distribuirà 1200 calze ai bambini – VIDEO

0
1276

Fano, 2 gennaio 2020 – Dall’inaugurazione del primo dicembre in avanti, Il Natale Più è stato un’escalation di emozioni con tantissimi appuntamenti in grado di far respirare a fanesi e turisti la magia tipica di questo periodo dell’anno. L’accensione dell’albero in piazza XX Settembre, i mercatini, lo spettacolo per ricordare Benedetta Vitali. E poi ancora la Via dei Ciliegi e dei Bambini, il presepe di San Marco, quello vivente di San Francesco e il Magic Sand, la pista di ghiaccio e la festa di capodanno. Ogni appuntamento ha saputo richiamare nella nostra città tantissime persone e così sarà anche per l’ultimo atto con Proloco Fanum Fortunae e amministrazione comunale che hanno preparato una due giorni di arte, laboratori e grandi spettacoli con una bellissima sorpresa finale: 1200 calze per i più piccoli.

Ad anticipare la festa saranno alcuni mercatini sulla scia del successo ottenuto nelle tre precedenti settimane, torneranno per 3 giornate in Piazza XX Settembre. La vera festa inizierà poi domenica 5 quando Natale e Carnevale si fonderanno dando vita ad una giornata super colorata rinviata per maltempo lo scorso 22 dicembre.

Domenica alle 17.30 Piazza XX Settembre si animergà grazie ad Andrea Lodovichetti che presenterà una lirica di sua composizione dedicata al Vulòn. Terminata la lettura, il regista lascerà spazio a Giuliano Del Sorbo, artista di fama internazionale con alle spalle mostre ed esposizioni in tutto il mondo. Il maestro per l’occasione unirà pittura, teatro, musica in una performance che lo vedrà dare vita a El Vulòn su di una tela di circa 8 metri per 2. Una celebrazione dedicata alla maschera fanese che, proprio in questi ultimi mesi è stata inserita nel museo delle maschere italiane di Parma, a fianco dei colleghi Arlecchino, Pulcinella, ecc. ecc. Nel pomeriggio ci saranno anhe diversi laboratori tra cui il Ludobus del Paese dei Balocchi che sarà presente per far divertire tutti i bambini.

Ricchissimo poi sarà il programma del 6 gennaio che andrà a chiudere una rassegna di oltre 100 appuntamenti, organizzati grazie alla collaborazione tra la Proloco di Fano e l’amministrazione comunale, con il supporto della Regione Marche e l’impegno di Confcommercio, Confesercenti e degli esercenti del Centro Storico.

In piazza XX settembre il sipario si alzerà alle 15.30 con una serie di laboratori tra cui il Ludobus, K-artone ed altre iniziative e spettacoli dedicati ai più piccoli. Alle 16.30 I presenti dovranno alzare gli occhi al cielo per lo spettacolo suggestivo di “Circo verticale” con “Le Appese” che si esibiranno in una danza acrobatica aerea, tra fuoco, interpretazioni e innovazione, il tutto a svariati metri d’altezza.

Si tornerà sulla terra ferma alle 17.30 quando personaggi magici e giochi di luci faranno da apripista all’arrivo della Vecchina che insieme alle sue aiutanti del Vespa Club Fano consegnerà ai bambini 1.200 calze ricche di dolciumi. Contestualmente sarà allestito un corner dove i bambini potranno gustare dell’ottima cioccolata calda preparata dal Caffè del Pasticciere e dove i grandi potranno scaldarsi con panettone e vin brulè.

L’organizzazione ricorda che per poter prendere una delle 1200 calze che porterà con sé la Befana, sarà necessario ritirare il tagliando nell’apposito stand di piazza XX Settembre.

La manifestazione è organizzata grazie anche alla collaborazione del Vespa Club di Fano, dell’associazione “Viviamo Centinarola” e delle associazioni legate alla Proloco di Fano. Una giornata dedicati alle famiglie e soprattutto ai più piccoli, che richiama la vocazione cittadina di Fano Città delle Bambine e dei Bambini.

Come avviene ormai da diversi anni, la Befana arriverà anche in paracadute e lo farà all’aeroporto Enzo e Walter Omiccioli. La giornata si aprirà alle 9.30 quando bambini e famiglie potranno visitare gli hangar, scaldarsi con della cioccolata calda senza glutine preparata dal Barone Rosso e ammirare le esibizioni aeree in attesa dell’arrivo delle befane paracadutiste che scenderanno magicamente dal cielo intorno le 11.30 e lo faranno con dei doni ricchissimi. In 3 delle oltre 100 calze che saranno consegnate ai piccoli visitatori, infatti, oltre a caramelle e cioccolatini saranno inseriti anche un buono per un volo con l’Aeroclub Fano, un buono per un volo con Eagles Aviation Academy e un buono per una cena al ristorante Barone Rosso.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here