Investimento mortale sui binari ad Ancona: treni in ritardo o cancellati

0
779

ANCONA – Un uomo di 58 anni è morto investito tra un treno regionale nelle vicinanze della stazione di Ancona Stadio. Secondo una prima ricostruzione si sarebbe trattato di un gesto volontario. Traffico interrotto per circa un’ora, da mezzogiorno alle 13, tra Passo Varano e Loreto. La circolazione è ripresa dopo il nulla osta dell’autorità Giudiziaria, terminati i rilievi di rito. Il treno investitore, con 80 persone a bordo è rimasto fermo, ma ad alcuni passeggeri è stata data la possibilità di scendere all’altezza del marciapiede della stazione. Sono stati registrati rallentamenti fino a 120 minuti, mentre cinque regionali sono stati cancellati e sei limitati nel percorso.

 

Foto: ferrovie.info

Rispondi