Il tragico incidente di Dean Berta Viñales oscura i risultati di Marco Gaggi

0
275

Passano inevitabilmente in secondo piano i piazzamenti riportati a Jerez de la Frontera da  Marco Gaggi al round 7 della categoria Supersport 300 del Mondiale 2021 di Superbike, dove  col venticinquesimo posto della gara 1 ed il ventunesimo della seconda corsa del weekend il  diciassettenne pilota fanese ha migliorato i risultati ottenuti nel precedente impegno iridato al  GP di Barcelona-Catalunya. 

Il fine settimana in terra andalusa è stato infatti funestato dalla tragedia che ha colpito  l’appena quindicenne Dean Berta Viñales, rimasto vittima di un fatale incidente avvenuto a tre  giri dalla conclusione della race 1 venendo investito da un terzetto di stretti inseguitori dopo  esser caduto sull’asfalto a causa di un altro fortuito contatto. 

La bandiera rossa ha fatto definitivamente rientrare ai box il resto dei concorrenti  consegnando la posizione numero 25 a Marco Gaggi, profondamente segnato da quanto  accaduto anche perché di recente aveva legato parecchio con lo sfortunato cugino del più  famoso Maverick Viñales e col suo Team. 

<Oggi sono sceso in pista anche per onorare la tua memoria… Mi mancherai… Buen viaje  amigo mio… Descansa en paz> ha scritto in un post sulla propria pagina Facebook il giovane  centauro del Motoxracing with S97 Racing, che pur distrutto emotivamente ha deciso di  tornare in pista il giorno successivo per disputare gara 2. 

Il portacolori del Comune di Fano e testimonial di Amici Senza Frontiere si è poi trasferito nella  non lontana Portimao, in Portogallo, che da venerdì 1 ottobre ospiterà l’ultimo appuntamento stagionale di questa competizione.  

Si comincerà dai due turni di prove libere, per procedere sabato con la Superpole che  determinerà la griglia di partenza sia nella race 1 delle ore 13:45 che nella race 2 di domenica  dalle 16:15 (entrambe in diretta su Sky Sport Action).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here