Il barometro delle Cipolle 2017. Primavera con pioggia e estate piena di sole

0
1835

URBANIA – Il responso delle cipolle, preannunciato dai giorni “contarecci”, dice che l’anno del 2017 vedrà il succedersi delle stagioni nel loro aspetto più tradizionale, a eccezione della primavera che si prospetta molto piovosa. I segni delle cipolle della notte di San Paolo dicono che, per il resto, le stagioni saranno quelle di “una volta”. L’inverno sarà ancora rigido e con tutti i suoi attributi per i due mesi che gli restano. La primavera si presenta con temperature non basse ma con un forte tasso di piovosità. Le cipolle predicono un’estate calda nei mesi centrali, senza escludere gli occasionali acquazzoni estivi; l’estate si manifesterà con i suoi caratteri per l’intero arco stagionale. Anche l’autunno arriverà: ottobre con il sole tra le foglie gialle e poi, senza sorprese, fitte nebbie e temperature rigide fino alla fine dell’anno.

Gennaio: il freddo continua con le tipiche “punte” dei giorni della merla.

Febbraio: il mese prosegue freddo e con possibili nevicate.

Marzo: in questo mese sono previste piogge e neve fino alla fine dell’inverno.

Aprile: variabile con piogge diffuse durante il mese.

Maggio: molto piovoso.

Giugno: l’estate inizia con il tempo molto bello.

Luglio: caldo e giornate con molta luce e tipicamente estive.

Agosto: caldo e sole per tutto il mese.

Settembre: l’estate prosegue bella.

Ottobre: autunno che inizia mite, poche le piogge e solo negli ultimi giorni del mese.

Novembre: nebbie, scarse piogge ma temperature rigide nella seconda parte del mese.

Dicembre: freddo e gelate fino alla fine dell’anno.

 

Urbania, 25 Gennaio 2017
Emanuela Forlini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here