“Grazie alla Protezione Civile di Pesaro: un lavoro continuo, silenzioso, prezioso”

0
119
PESARO – “La scuola chiede aiuto, la Protezione Civile risponde con prontezza, con disponibilità, con gentilezza, con il sorriso. Colma le distanze, consente alla scuola  di completare e rendere più  inclusiva la didattica, che diventa così non più “a distanza”, ma “di vicinanza”.
Il solo vederli nei loro indumenti dai colori vivaci rassicura, apre il cuore, fa stare bene, fa vivere il senso della comunità, del sostegno reciproco.
La scuola tutta ringrazia, la scuola tutta vi è vicina, la scuola tutta esprime il più profondo apprezzamento per il vostro agire quotidiano di alto valore.
Grande insegnamento per le nuove generazioni.
Grazie!
Firmato: Serena Perugini, Dirigente dell’Istituto di Istruzione Superiore “F. Mengaroni” di Pesaro”.
“Ho ricevuto questo messaggio dalla professoressa Perugini – spiega l’Assessore Enzo Belloni – e ho deciso di renderlo pubblico. Mi sembra uno splendido riconoscimento al lavoro continuo, silenzioso, prezioso, direi quasi “testardo”, che stanno compiendo ormai da molti giorni i Volontari (e sottolineo “Volontari”, tutti) della protezione Civile di Pesaro, uniti nell’affrontare il problema del Coronavirus”.
Un lavoro di sostegno a tutti gli Istituti scolastici della città che chiedono aiuto, in questo caso, consegnando a casa degli studenti materiale didattico utilissimo ad agevolare la chiusura migliore possibile di un anno scolastico davvero molto “complicato”. Una collaborazione preziosa, che è giusto fare conoscere all’intera Città.
Enzo Belloni, Assessore all’Operatività del Comune di Pesaro, con Delega alla Protezione Civile

Rispondi