‘Anziano sarai tu’: la ginnastica dolce di Asi Pesaro in onda su FanoTV

0
247

FANO – In questo periodo di stop forzato, sono tanti i centri sportivi e le società che propongono corsi e lezione on line. Internet però, per quanto sia uno strumento utile e quasi indispensabile, non è ancora fruibile da tutti, specialmente dalle persone anziane che non dispongono di un Pc o di uno Smartphone.

Da qui l’idea di Asi Pesaro, l’ente di promozione sportiva attiva e conosciuta sul territorio per una serie di progetti educativi rivolti ai bambini, ai giovani, agli adulti ed anche agli anziani, come la ginnastica dolce al quale durante l’anno partecipano oltre 400 over 50 tra Fano, Lucrezia, Monte Porzio, San Costanzo, Vallefoglia e Senigallia.

Da lunedì 20 aprile, per circa un mese, gli educatori e gli istruttori dell’ente saranno in onda su Fano Tv, canale 17 del digitale terreste, visibile in tutta la regione Marche, in due fasce orarie: il mattino alle 10 e il pomeriggio alle 16.

Il progetto Anziano sarai tu! – spiega Francesca Petrini, presidente di Asi Pesaro – prevede due appuntamenti giornalieri di attività motoria molto dolce da fare comodamente da casa in compagnia di insegnanti qualificati. Contestualmente l’insegnante a fine lezione darà, ogni volta, un consiglio su una sana alimentazione, sui rischi del tabagismo, suggerimenti su un corretto stile di vita”.

Al progetto partecipano anche tre realtà molto conosciute sul territorio: Ssd Sportfly, palestra Passalacqua e New Latin Academy.

“In questo periodo – prosegue Petrini – gli anziani sono una fascia ancor più debole. La situazione di emergenza che stiamo vivendo rischia di diventare molto pericolosa per tanti di loro, che si ritrovano isolati e forse anche impauriti. Volevamo offrire un servizio che arrivasse proprio a loro e quale miglior strumento della Tv che in queste giornate così lunghe è in molti casi l’unico elemento di compagnia che molto nonni hanno?”

Per i più giovani invece, restano confermati i servizi che Asi, attraverso le sue società affiliate, ha messo in campo ad inizio emergenza come dirette social e video tutorial, come restano attive le consulenze che l’ente offre ai suoi tesserati .

Rispondi