Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo. Un incontro al Santa Croce

Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo. Un incontro al Santa Croce
Tempo di lettura: < 1 minuto

FANO – La Neuropsichiatria Infantile dell’azienda ospedaliera Marche Nord, in occasione della “Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo”, ha organizzato alle ore 16 di giovedì 2 aprile, all’interno della Neuropsichiatria infantile dell’ospedale Santa Croce (primo piano padiglione C), un incontro con le famiglie e i bambini che vengono seguiti dal reparto. “Il 2 di aprile – spiega Vera Stoppioni, direttore della struttura di Marche Nord – non solo metteremo un segnale azzurro fuori dall’ospedale per ricordare che Marche Nord è anche un centro per l’autismo, ma abbiamo invitato i bambini che seguiamo e le loro famiglie per un incontro con la Direzione Generale. Non sarà una visita puramente formale, i bambini canteranno, balleranno, leggeranno libri e filastrocche”. Un’iniziativa in linea con la campagna “Light It Up Blue”, ossia “accendo il blu”, il colore dell’autismo. Ad essere attesi circa 20 bambini di un’età compresa tra i 2 e i 13 anni, accompagnati dalle loro famiglie. “Il nostro centro segue tantissimi piccoli, non solo delle Marche – continua Stoppioni -. Vengono da ogni parte dell’Italia per essere nuovamente valutati. Solo nel 2014 abbiamo valutato 107 bambini di altre regioni”. Poi ci sono i piccoli marchigiani: “Lo scorso anno abbiamo seguito, con supervisioni regolari, circa 200 bambini, a cui dobbiamo aggiungere 95 valutazioni in ambulatorio per i bambini già seguiti dal Centro o per nuove valutazioni; inoltre abbiamo organizzato 900 incontri a cui hanno partecipato genitori, terapisti, educatori, insegnanti e, ovviamente, pure i bambini”. Infatti La Neuropsichiatria Infantile di Marche Nord, è il centro di riferimento regionale per i disturbi dello spettro autistico dell’età evolutiva e unico centro italiano con analisti di comportamenti con formazione Aba (Applied Behavior Analisis) che si occupano di riabilitazione-educazione del disturbo autistico.

Condividi:

Rispondi

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Open chat