Francesco Tonucci presenta i suoi libri sulla Città dei Bambini

5
1445

FANO – Nel 1991 Fano propose per la prima volta l’innovativa idea di una città a misura di bambino. A distanza di 25 anni l’attuale Amministrazione intende fortemente rilanciare il progetto e per questo ospita, nel corso di un incontro che si svolgerà venerdì 6 maggio alla Memo, uno dei principali protagonisti di “Fano città dei bambini”: Francesco Tonucci in arte FRATO.
L’occasione sarà quella della presentazione di due suoi libri “La città dei bambini” e “50 anni con gli occhi del bambino”, due lavori che descrivono in modo diverso la realtà dei bambini. Nel primo, Francesco Tonucci descrive il progetto che 25 anni fa pose Fano al centro dell’interesse internazionale per una nuova filosofia legata al mondo dell’infanzia e al tema della “città a misura di bambino”, accogliente e sostenibile e capace di ascoltare le esigenze di tutti i cittadini. In “50 anni con gli occhi dei bambini”, emerge fortemente il Tonucci pedagogista, che con la sua penna analizza la realtà dal punto di vista del bambino evidenziando limiti e criticità del comportamento degli adulti.
Ricercatore associato dell’Istituto di Scienze Tecnologiche della Cognizione del CNR, Tonucci da oltre 20 anni si dedica a questo progetto che ha assunto dimensione internazionale coinvolgendo una rete di più di 200 città in Italia, Spagna, Sud America e di recente in Libano e Turchia.

Un appuntamento importante dunque per adulti e bambini che avrà luogo venerdì 6 maggio alle ore 17,30 alla Memo.

Massimo Seri

5 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here