Domenica il XXXII Anniversario della morte del Marò Filippo Montesi

Domenica il XXXII Anniversario della morte del Marò Filippo Montesi

FANO – Il M/B.S.M. FILIPPO MONTESI (11/5/1963 – 22/3/1983), unico caduto italiano nella spedizione di pace in Libano (1982-1984), decorato con Croce di Guerra al Valor Militare alla memoria con la seguente motivazione:

“Militare del contingente di pace nel Libano, in servizio di pattugliamento notturno, veniva attaccato con raffiche di mitra e lancio di bombe. Ferito gravemente in più parti, dando prova di abnegazione, incitava i commilitoni a reagire, invitandoli a non curarsi di lui.”
“Beirut (Libano), 15 marzo 1983”

Ricoverato al Policlinico Umberto I di Roma, a seguito delle ferite riportate,vi decedeva il 22 marzo 1983.
La cerimonia funebre, in forma privata, venne officiata dal Vescovo, Mons. Costanzo Micci, e dal Cappellano della Marina di Ancona nella Chiesa di Santa Maria Goretti di Fano il 24 marzo 1983 alla presenza del Presidente della Repubblica Sandro Pertini e di numerose autorità civili e militari.
La salma riposa nel Cimitero di San Costanzo, paese di origine della famiglia Montesi.

Alla memoria del giovane Caduto sono state, nel tempo, dedicate:
il locale Gruppo dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia (A.N.M.I.)
una via nel quartiere Sant’Orso di Fano
lo stadio comunale di Sant’Orso
una sala del Consiglio comunale di San Costanzo
una lapide presso la caserma “Rossetti” alla Cecchignola di Roma
la “Sala M/BSM Filippo Montesi – Fuciliere di Marina del Battaglione San Marco” nel Palazzo Salviati in Roma, sede del Centro Alti Studi per la Difesa
l’Aula Magna della Caserma “Carlotto” di Brindisi, quartiere generale della Forza da Sbarco

Associazione Nazionale Marinai d’Italia
Gruppo “Filippo Montesi”
Darsena Borghese – Via N. Sauro – Fano

Condividi:

Rispondi

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com